Il Lions Clus Aosta lancia il concorso fotografico “Ascolta e immortala”

L'iniziativa, aperta a tutti, chiede di ricercare e ritrarre antichi oratori votivi, testimonianze perlopiù spontanee di architettura religiosa minore che, collocate sulle vie di transito, accompagnavano il passo dei viandanti.
Macchina fotografica
Società

Si intitola “Ascolta e immortala” il concorso fotografico lanciato dal Lions Club Aosta Host. L’iniziativa, aperta a tutti, chiede di ricercare e ritrarre antichi oratori votivi, testimonianze perlopiù spontanee di architettura religiosa minore che, collocate sulle vie di transito, accompagnavano il passo dei viandanti.

“Il concorso invita a rendere in immagini le sfumature di un possibile colloquio, muto ma eloquente, tra il manufatto e il soggetto che lo incontra, che lo osserva e ne percepisce un intimo messaggio. – spiega una nota –  La partecipazione non prevede dunque solo l’invio di un’immagine, ma la messa in ascolto del fotografo davanti ad un manufatto votivo per svelarne ed interpretarne la voce. Si tratta di saper ascoltare quella voce che rimanda all’ infinito a cui il cuore di ogni uomo, in fondo, anela e di tradurla in immagini”.

È possibile partecipare con tre immagini accompagnate ciascuna da un messaggio esplicativo con la collocazione del soggetto ritratto, per consentirne l’individuazione, e un breve commento per giustificare come lo scatto risponda ai requisiti del tema indicato.

Le immagini dovranno pervenire dal 1° marzo 2023 al 30 aprile 2023 all’indirizzo email indicato nel bando che è scaricabile dalla pagina Facebook “Lions Club Aosta Host”.

Saranno premiate le cinque fotografie che a giudizio insindacabile della giuria meglio avranno colto il senso del concorso: 2000 euro per il primo premio, 1000 per il secondo, 500 al terzo, 300 al quarto e 200 al quinto classificato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte