Jova Beach Party, annunciati gli ospiti: Gianni Morandi, Tananai e Johnson Righeira

Resi noti da Lorenzo Jovanotti nel pomeriggio di ieri, tramite i social e la app del tour, gli artisti che lo affiancheranno per la tappa valdostana del tour, in calendario per oggi all’area verde di Gressan. Attese 10mila persone.
Gianni Morandi e Jovanotti al Jova Beach Party
Società

Come in ogni tappa del Jova Beach Party, il mistero sugli ospiti destinati ad affiancare Lorenzo Jovanotti è svanito solo all’ultimo minuto. Sono stati annunciati nel tardo pomeriggio di ieri, tramite i social e la app del tour, gli artisti che calcheranno, assieme al protagonista dello show, il palco di Gressan dalle 15 di oggi, mercoledì 13 luglio.

Le voci della vigilia hanno trovato una parziale conferma. Tananai, il cantautore milanese noto al grande pubblico per il successo seguito dopo la partecipazione a Sanremo 2022 con “Sesso occasionale”, è effettivamente nella lista. Non solo, perché – dopo l’annuncio, fresco di ieri, che sarà il prossimo co-presentatore proprio del Festival di Sanremo – all’area verde di Gressan si esibirà anche Gianni Morandi, reduce dalla data del Jova Beach Party a Marina di Ravenna. Non solo, perché tra i “decani” della canzone ci sarà anche Johnson Righeira – al secolo Stefano Righi – componente dello storico duo musicale Righeira.

Assieme a loro, il dj e produttore Albert Marzinotto, la cantante e rapper Ana Tijoux, il trio latino Cacao Mental, il duo milanese Stereoliez e Voilaa assieme a Pat Kalla, già reduci da successi come “On te l’avait dit” e “Water No Get Enemy”.

Tananai
Tananai

Jova Beach party a Gressan, come cambiano viabilità e trasporti

 

Il giorno “x” è arrivato, tutto è pronto per il Jova Beach Party, che andrà in scena oggi,  mercoledì 13 luglio all’area verde di Gressan. Per l’evento è stata definita la nuova viabilità provvisoria prevista. L’apertura dei cancelli è prevista tra le 13.30 e le 14, mentre l’inizio della kermesse è in programma alle 15. Lo spettacolo di Jovanotti sul main stage inizierà invece alle 20-20.30 circa.

Come raggiungere il concerto

Gli ingressi all’area di spettacolo sono due:

  • ingresso lato Aosta, Area sportiva Montfleury/Cimitero (stesso varco entrata e uscita);
  • ingresso lato Gressan: percorsi diversi per l’accesso e l’esodo. In entrata: arrivo dalla pista ciclo-pedonale imboccata al Pont-Suaz. In uscita: strada regionale n.20 (che sarà chiusa al traffico veicolare a partire dalle 20.30).

Ai residenti ad Aosta è raccomandato di raggiungere l’area di concerto a piedi o in bicicletta oppure utilizzando i mezzi pubblici: bus di linea n. 29, n. 3 e navetta verde fermata davanti al cimitero, che saranno gratuiti dalle 18 alle 21 e dalle 23 alle 02 del 14 luglio. All’ingresso presso l’area sportiva Montfleury è presente un parcheggio bici e un parcheggio moto.

residenti in alta e bassa Valle possono invece usufruire dei bus di linea, gratuiti e potenziati per l’occasione, in partenza:

  • alle ore 17 da Pont-Saint-Martin con arrivo alla autostazione di Aosta alle 18.20. Da lì per raggiungere il varco del Cimitero: bus n. 29 o n. 3 o navetta verde. Oppure, per raggiungere il varco del Pont-Suaz: a piedi passando il sottopassaggio sotto la stazione, imboccando poi la Strada Ponte-Suaz e subito dopo il ponte la pista ciclo-pedonale. Rientro: partenza del bus dalla autostazione alle ore 01.20 del 14 luglio;
  • alle ore 17.35 da Courmayeur con arrivo alla fermata del cimitero di Aosta alle ore 18.25. Rientro: partenza del bus dalla fermata del cimitero alle ore 01.25 del 14 luglio.

Per chi utilizza l’automobile, la regione raccomanda di prenotare il proprio posto auto gratuito nelle apposite aree parking sulla piattaforma di ParkforFun.

Mappa Parcheggi JBP Aosta
Mappa Parcheggi JBP Aosta

Chiusura strade

La viabilità ad Aosta

Per consentire il regolare afflusso e deflusso del pubblico lungo diverse strade comunali dirette all’area verde di Gressan, tramite un’ordinanza del Comune di Aosta sono state istituite diverse modifiche temporanee alla circolazione:

  • Il divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli, a eccezione di quelli in uso e a disposizione dell’organizzazione del concerto e per il pubblico autorizzato, per l’allestimento della fruizione dei parcheggi a disposizione del pubblico, dalle 18 del 12 luglio alle 3 del 14 luglio, e comunque fino al termine del deflusso del pubblico, in piazza Ducler (ovvero l’ex “Area Ferrando”, sul lato ovest riservato alla sosta bus), nei piazzali adibiti a parcheggio dell’area Montfleury/Cimitero per tutta la loro estensione (destinato a autoveicoli, motoveicoli e bus), nel piazzale pubblico adibito a parcheggio a Sud dell’ipermercato Gros Cidac (la parte scoperta), in regione Tsambarlet, comprendendo i piazzali adibiti a parcheggio della piscina e del campo da rugby, nel piazzale rialzato pavimentato a blocchetti e in quello delimitato antistante il Palaghiaccio e in corso Lancieri di Aosta, nel tratto compreso tra la rotatoria con via Grand Eyvia e regione Tsambarlet;
  • divieto di sosta con rimozione forzata per tutti i veicoli, dalle 10 del 13 luglio alle 3 del 14 luglio, e comunque fino al termine del deflusso del pubblico, in via Piccolo San Bernardo;
  • divieto di transito per tutti i veicoli, a eccezione di quelli in uso e a disposizione dell’organizzazione del concerto e per il pubblico autorizzato con prenotazione e ai veicoli in servizio di soccorso ed emergenza e di polizia, dalle 19 del 12 luglio alle 3 del 14 luglio in corso Lancieri di Aosta, nel tratto compreso tra la rotatoria con via Grand Eyvia e regione Tsambarlet;
  • divieto di transito per tutti i veicoli, a eccezione di quelli in uso e a disposizione dell’organizzazione del concerto, in strada Pont Suaz, nel tratto compreso tra la rotatoria con via Lavoratori Vittime del Col du Mont e via Dalla Chiesa e il ponte sulla Dora BalteaPont Suazdalle 11 del 13 luglio e le 2 del 14 luglio, seguendo il dispositivo indicato in ordinanza della Questura di Aosta;
  • divieto di transito per tutti i veicoli, a eccezione di quelli in uso e a disposizione dell’organizzazione del concerto, in strada Pont-Suaz, dall’altezza degli accessi al piazzale delle telecabina di Pila e alla portineriaCognee la rotatoria con via I Maggio, dalle 11 del 13 luglio e le 2 del 14 luglio 2022;
  • divieto di transito pedonale e veicolare nel tratto di pista ciclopedonale del comune di Aosta ricompresa tra regione Tsambarlet e il ponte pedonale sulla Dora Baltea e nel tratto di pista ciclopedonale in corrispondenza del confine tra il comune di Aosta e il comune di Sarre a ridosso del lato Ovest del cimitero di Aosta ove insiste una strada sterrata che adduce a Nord alla via Piccolo San Bernardo, dalle 10 del 13 luglio alle 2 del 14 luglio. Tali chiusure saranno operate con barriere fisiche idonee ad impedire di essere oltrepassate;
  • divieto di transito e sosta con rimozione forzata, a eccezione dei veicoli nella circostanza autorizzati, dalle 18 del 12 luglio alle 12 del 14 luglio nel parcheggio a sud di via Clavalité e ad est del locale Comando della Guardia di Finanza, al fine di ricoverare temporaneamente i veicoli sottoposti alla sanzione amministrativa accessoria della rimozione forzata.

Potrà essere disposto, a seconda delle condizioni della viabilità – si legge nell’ordinanza di Aosta –, il divieto di transito per tutti i veicoli, a eccezione di quelli in uso e a disposizione dell’organizzazione del concerto e per il pubblico autorizzato con prenotazione e ai veicoli in servizio di soccorso ed emergenza e di polizia, dalle 11 del 13 luglio alle 3 del 14 luglio in via Primo Maggio, nel tratto di via Lavoratori Vittime del Col du Mont compreso tra la rotatoria e quella che porta alla zona industriale della Pépinière d’Entreprises e via Generale dalla Chiesa, nel tratto compreso tra la rotatoria di accesso alla Gros Cidac e quella con via Primo Maggio.

Nolo solo, a seconda delle condizioni di viabilità, potrà essere disposto il divieto di transito per tutti i veicoli, ad eccezione di quelli in uso e a disposizione dell’organizzazione del concerto e per il pubblico autorizzato con prenotazione e ai veicoli in servizio di soccorso ed emergenza e di polizia, dalle 10 del 13 luglio alle 3 del 14 luglio 2022 in via Piccolo San Bernardo, nel tratto compreso dalla diramazione dalla Statale 26 alla rotatoria con via Chambéry, corso Battaglione Aosta e viale Conte Crotti con l’istituzione dell’obbligo di svolta a sinistra in via Sinaia per i veicoli provenienti da via Montmayeur e dell’obbligo di svolta a destra per i veicoli provenienti da via Sinaia, seguendo il dispositivo indicato in Ordinanza della Questura di Aosta.

La viabilità a Gressan

Anche a Gressan un’ordinanza comunale prevede diverse modifiche alla viabilità in occasione dell’evento. Nel dettaglio:

  • La Strada regionale 20, dalla rotonda Pont Suaz fino alla Frazione La Cure de Chevrot (altezza Chiesa di Chevrot) sarà chiusa dalle 20.30 del 13 luglio alle 3 del 14 luglio;
  • Le Strade Frazione La Cure de Chevrot e Frazione Echandall, Frazione Taxel, Frazione Les Iles che, dalla regionale 20, portano all’area verde di Gressan a partire saranno chiuse invece dalle 8 del 13 luglio fino alle 3 del 14 luglio fatta eccezione per i mezzi autorizzati;
  • La strada comunale che costeggia l’area verde, a partire dall’intersezione nei pressi della chiesa di Santo Stefano, dove si trova il campo da basket, sarà chiusa dalle 8 del 13 fino alle 3 del 14 luglio, fatta eccezione per i mezzi autorizzati.

Il lancio del Jova Beach Party

La tappa valdostana del tour di Lorenzo Cherubini è stata presentata a novembre nella Sala Maria Ida Viglio del Palazzo regionale ad Aosta, in collegamento con la conferenza ufficiale di presentazione del tour di Milano dove era presente Jovanotti per interagire con le altre 11 località sede di tappa collegate e con i media locali.

Jovanotti @elenadivincenzo
Jovanotti @elenadivincenzo

“Sono molto felice di portare il JOVA BEACH PARTY ad Aosta. Mi ricordo le lezioni di geografia quando si dovevano elencare le regioni italiane senza accesso al mare. Ebbene, è tempo di rimediare: il mare è un concetto poetico, prima di tutto!” – raccontava Jovanotti – “Nel 2019 portammo la festa fino a 2500 metri e l’aria rarefatta contribuiva all’euforia di una giornata meravigliosa. Sono contento, ho visitato l’area della festa e non vedo l’ora di vederla danzare, il JBP è la cosa più bella che abbia mai vissuto da quando faccio questo mestiere.”

Già nel 2019 Jovanotti, non senza polemiche, aveva portato la kermesse in montagna, a Plan de Corones, radunando attorno a sé oltre 27mila persone. La Valle d’Aosta con Gressan ha messo in conto fino a 35mila persone che potranno essere ospitate nell’area verde. Di queste 20mila potranno giungere con la propria auto, mentre l’organizzazione del Tour sta stringendo accordi con Trenitalia  (treni con un vagone solo per le bici) e organizzando pullman speciali. Per gli aostani l’invito è invece di arrivare a piedi.
La festa inizierà nel pomeriggio di mercoledì 13 luglio, in attesa dell’esibizione di Jovanotti intorno alle ore 21/21.30.

Come già nel 2019, la kermesse mette in campo diversi progetti legati all’ambiente. Con l’acquisto del biglietto si potrà effettuare una donazione al WWF e Intesa Sanpaolo sostenendo una grande iniziativa di rigenerazione e pulizia delle spiagge italiane. L’obiettivo dei Jova Beach Party è di essere poi Plastic free. “Quest’anno avremo l’acqua del sindaco, ovvero delle grandi autobotti di acqua potabile buona”. Ai partecipanti al concerto verrà distribuita una borraccia “sostenibile, che rimarrà come un gadget”. 

Al Jova Beach Party ci si potrà inoltre sposare, come già avvenuto nel 2019.  “Quest’anno questa cosa la allarghiamo”. In collaborazione con Radio Italia verrà lanciata l’iniziativa “Belle Storie”. All’emittente radiofonica potranno essere segnalate delle storie che durante i concerti verranno raccontate e festeggiate. 

Il nuovo Jova Beach Party 2022 non è l’unica novità che Lorenzo Cherubini ha annunciato nella conferenza stampa di novembre. Dalle sue pagine social Jovanotti ha anticipato l’uscita di “IL BOOM”.  Il brano è il primo di una serie di sette che usciranno nelle prossime settimane solo in digitale.

Feltrinelli ha accompagnato il lancio dell’evento con lo speciale Coloring book: trenta pagine di disegni e illustrazioni di artisti nazionali e internazionali da riempire e colorare.

Le 12 tappe del Jova Beach Party 2022

2 – 3 LUGLIO 2022 – LIGNANO SABBIADORO (UD) Spiaggia Bell’Italia
8 – 9 LUGLIO 2022 – MARINA DI RAVENNA (RA) Lungomare
13 LUGLIO 2022 – AOSTA (GRESSAN) Area Verde
17 LUGLIO 2022 – ALBENGA (VILLANOVA, SV) Ippodromo dei Fiori
23- 24 LUGLIO 2022 – MARINA DI CERVETERI (RM) Lungomare degli Etruschi
30 – 31 LUGLIO 2022 – BARLETTA Lungomare Mennea
5- 6 AGOSTO 2022 – FERMO Lungomare Fermano
12 – 13 AGOSTO 2022 – ROCCELLA JONICA (RC) Area Natura Village
19 – 20 AGOSTO 2022 – VASTO (CH) Lungomare Duca degli Abruzzi
26 – 27 AGOSTO 2022 – CASTEL VOLTURNO (CE) Spiaggia Lido Fiori Flava Beach
2 – 3 SETTEMBRE 2022 – VIAREGGIO (LU) Spiaggia del Muraglione
10 SETTEMBRE 2022 – BRESSO-MILANO Aeroporto

La soddisfazione di Regione e comuni

“La nostra area verde si presta ad ospitare questo tipo di eventi- commentava Michel Martinet, primo cittadino di Gressan- anche se i numeri ci preoccupano un po’ anche per le responsabilità che ricadono sui sindaci e gli amministratori coinvolti ma con lo staff di Jovanotti si sta lavorando affinché tutto possa svolgersi nel migliore dei modi”.
Il sindaco di Aosta Gianni Nuti ha invece annunciato lavori alla passerella che unisce Aosta con Gressan, in tempo per l’evento.  “Metteremo a disposizioni i nostri parcheggi, anche sulla base dell’esperienza che il nostro Comune ha con la Foire de Saint-Ours”. Per l’Assessore regionale ai Beni culturali Jean-Pierre Guichardaz: “E’ un’occasione per creare un ottimo indotto per le attività commerciali a costi relativamente bassi (Nda la VdA si occuperà dei soli aspetti logistici), sarà un evento non solo di Gressan e dintorni ma di tutti i valdostani”.

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte