La Fidas ha un suo delegato nazionale: è Valerio Lancerotto

Ad eleggerlo l'Assemblea regionale della Fidas presieduta da Rosario Mele. Lancerotto, anche consigliere comunale ad Aosta, è il primo donatore di sangue valdostano a partecipare alle attività nazionali della Fidas.
Società

E’ Valerio Lancerotto il nuovo delegato Fidas che parteciperà, in rappresentanza dell’associazione regionale, alle attività della Fidas nazionale. Ad eleggerlo l’Assemblea regionale della Fidas presieduta da Rosario Mele.

Lancerotto è il primo donatore di sangue valdostano a partecipare alle attività nazionali. Consigliere comunale ad Aosta, Valerio Lancerotto, oltre ad essrre donatore di sangue, presta attività di volontariato anche per il Banco Alimentare e affianca il Forum delle Famiglie ed è catechista presso la parrocchia “ Saint Martin de Corleans” ad Aosta.

"La partecipazione di un valdostano ai lavori del Consiglio Nazionale FIDAS  – ha dichiarato in una nota il presidente della Fidas Rosario Mele – rappresenta per i donatori di sangue regionali un momento di ulteriore crescita che darà un respiro più ampio all’azione di promozione e diffusione della cultura del dono del sangue".

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte