L’ILLUSIONISMO DEI MOMIX AL FESTIVAL DI SARRE

Martedì 31 luglio 2007 alle ore 21.30 il giardino del Castello reale di Sarre, nell'ambito del Festival internazionale di Sarre, ospita l'atteso spettacolo dei MOMIX. Conosciuta nel mondo intero per le sue opere...
Società

Martedì 31 luglio 2007 alle ore 21.30 il giardino del Castello reale di Sarre, nell’ambito del Festival internazionale di Sarre, ospita l’atteso spettacolo dei MOMIX.
Conosciuta nel mondo intero per le sue opere di eccezionale inventiva e bellezza, Momix è una compagnia di ballerini-illusionisti, diretta dall’americano Moses Pendleton. Sin dalla fondazione ha acquisito grande notorietà per la sua capacità di evocare un mondo di immagini surreali utilizzando il corpo, costumi, attrezzi, luci e giochi d’ombra.
La compagnia prende il nome da un assolo ideato da Pendleton – al tempo membro dei Pilobolus Dance Theatre – per i Giochi Olimpici invernali di Lake Placid nel 1980. Nel corso di questi anni, la formazione e le dimensioni hanno subito diversi mutamenti ma l’impegno di sviluppare l’arte della danza e di divertire il pubblico, è rimasto immutato.
Nel 1992, Momix presenta Passion che diventa in breve tempo un successo mondiale. Si tratta di uno spettacolo ballato sulla colonna sonora, composta da Peter Gabriel. Lo stesso anno la celebre squadra di Baseball San Francisco Giants affida a Momix la realizzazione di una coreografia per un’inaugurazione. Darà nascita al nuovo spettacolo chiamato, appunto, Baseball (1994). Nel febbraio 1996 debutta a Milano lo spettacolo Supermomix. Per la fine del millennio, Supermomix e Passion (chiamato Passion 2000) vengono rinnovati.

La compagnia ha spesso realizzato progetti speciali come pure televisivi. In Italia, è apparsa in produzioni RAI trasmesse in mondovisione. Ha inoltre partecipato al programma Omaggio a Picasso a Parigi ed è stata scelta per rappresentare gli USA al Centro Culturale Europeo di Delfi, ha preso parte a numerose convention tra cui nel luglio 1999, Momix, forte per la circostanza di ben 15 ballerini, ha effettuato una serie di spettacoli nel complesso del Lingotto a Torino, in occasione delle cerimonie del Centenario di FIAT AUTO, con un programma interamente inedito. Nel febbraio 2001 presentano la prima mondiale del nuovo spettacolo Opus Cactus al Joyce Theatre di New York, subito osannato dalla critica mondiale. Record assoluto di pubblico nei paesi dove è stato rappresentato questi ultimi anni.

Passion di Moses Pendleton è creato sulla musica composta da Peter Gabriel per la colonna sonora del film ?L’ultima tentazione di Cristo? di Martin Scorsese. Pensata a commento di un soggetto mistico ed intimista, la musica di Gabriel è in perfetta sintonia con lo spirito evocativo e surreale delle creazioni di Pendleton.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società
Società