“L’Orco di Rhêmes” un romanzo di Renato Riva

Sarà presentato lunedì 28 dicembre alle ore 18 al Jardin de L’Ange di Courmayeur. L’incontro prevede anche un dibattito sulla sicurezza e la prevenzione dei rischi in montagna, con la partecipazione di Alessandro Cortinovis e Guido Azalea.
Società
L’amore per le montagne di Rhêmes che spinge un gruppo di ragazzi e in particolare due grandi amici a iniziare l’avventura di conquistare le cime alla ricerca di qualcosa di cui non sono pienamente consapevoli, spinti dall’esigenza di mettersi alla prova e vivere profondamente i valori dell’amicizia, della solidarietà, della vicinanza, degli spiriti, del silenzio. E’ questo il soggetto di “L’Orco di Rhêmes” il libro di Renato Riva che sarà presentato il prossimo lunedì 28 dicembre alle ore 18 al Jardin de L’Ange di Courmayeur. Il romanzo è pubblicato da Le Edizioni Le Château, in collaborazione con il Comune di Courmayeur, Fondazione Montagna Sicura e il GISM, Gruppo Italiano Scrittori di Montagna, delegazione Piemonte, Valle d’Aosta.
Renato Riva, è un ingegnere elettronico, top manager a livello europeo nel settore delle vendite di tecnologia informatica e di comunicazione. La sua carriera si è svolta in Italia e in Europa presso grandi aziende come IBM E Cisco. È da sempre, un appassionato alpinista e scialpinista, attività che pratica soprattutto sulle Alpi lombarde e valdostane.
L’incontro prevede anche un dibattito sulla sicurezza e la prevenzione dei rischi in montagna, con la partecipazione di Alessandro Cortinovis, Direttore del soccorso alpino Valle d’Aosta e Guido Azzalea, Presidente dell’Unione valdostana guide di alta montagna – Uvgam.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte