‘Maison’, un vademecum che svela i ‘segreti’ delle case

Una semplice guida spiega come verificare che la casa che si desidera acquistare o prendere in affitto non nasconda problematiche legate, ad esempio, ad un cattivo isolamento termico o acustico o alla presenza di muffe e ponti termici.
Christian Cavorsin vicepresidente di Energaia
Società

“Chi compra una scatola di cereali o di pelati da pochi euro può leggere l’etichetta. A chi decide di acquistare un’auto vengono forniti dati estremamente dettagliati e indispensabili per prendere una decisione, come il consumo di carburante. Allora come mai chi compra una casa, e spende magari cento, duecento, trecentomila euro, non ha a disposizione molti dati fondamentali sulle caratteristiche tecniche dell’immobile?”. Questa semplice riflessione, ha spiegato l’architetto Christian Cavorsin, vice presidente di Energaia, è all’origine della piccola pubblicazione presentata alla stampa ieri pomeriggio, intitolata “Maison”, e realizzata dall'Avcu, Association valdôtaine consommateurs et usagers, in collaborazione con il Savt, l'assessorato al commercio ed Energaia.
“Questa guida è il frutto di un grande impegno collettivo, orientato a diffondere presso i consumatori una maggiore consapevolezza dei parametri da verificare in fase di affitto, acquisto o costruzione di una nuova casa” ha ribadito Rosina Rosset, segretaria responsabile dell’Avcu, presente assieme al presidente dell’associazione Claudio Apparenza.

La guida, stampata per ora in 2000 copie, sarà distribuita presso le biblioteche, i comuni, la Regione, il Celva, e naturalmente le sedi di Avcu e Savt.
All’interno dell’opuscolo si trovano spiegazioni chiare e sintetiche riguardo ai criteri qualitativi da controllare al momento di decidere se acquistare o prendere in affitto una casa, come l’isolamento dal caldo e dal freddo, il risparmio energetico, il riscaldamento, le muffe, l’inquinamento e le sostanze tossiche, la qualità dell’aria e dell’acqua e il comfort acustico.

Per ogni capitolo, la guida spiega come verificare l’esistenza o meno di varie problematiche da soli o, se necessario, con l’intervento di tecnici specializzati.
Alcune semplici tabelle aiutano a calcolare l’indice energetico della propria casa, conoscere le proprietà isolanti dei vari materiali e il potere energetico dei vari tipi di combustibile, individuare i ponti termici, che provocano la formazione di muffe e condense. In fondo al manuale sono riportati vari riferimenti legislativi, leggi e decreti che hanno attinenza con i temi trattati.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società