Negozi e bar aperti la notte di Capodanno ad Aosta

Un'ordinanza specifica dell’Amministrazione comunale ha disposto infatti di derogare alla disciplina degli orari e dei turni di chiusura nella notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio di ogni anno.
Municipio di Aosta
Società
Il Capodanno in piazza Chanoux ad Aosta avverrà a serrande aperte per le attività commerciali, artigianali e dei pubblici esercizi del Comune di Aosta. Un'ordinanza specifica dell’Amministrazione comunale ha disposto infatti di derogare alla disciplina degli orari e dei turni di chiusura nella notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio di ogni anno. "Il provvedimento – spiega una nota del Comune – trae origine dall’affluenza richiamata ad Aosta dal tradizionale appuntamento del Capodanno in piazza, organizzato dal Comune, con un’elevata partecipazione non solo di residenti e turisti già in loco, ma anche di visitatori che giungono appositamente".

Si vuole così consentire agli esercizi commerciali e alle attività artigianali l’apertura serale e notturna, in concomitanza con le diverse iniziative che animeranno la città. I pubblici esercizi che, sulla base della disciplina in vigore, hanno l’obbligo di rispettare l’orario d’esercizio prescelto in occasione della notte di Capodanno, potranno derogare all’orario di chiusura normalmente effettuato.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte