Non solo Giro d’Italia, la Valle si riempie di eventi aspettando la “corsa rosa”

Da Cogne - che a Lillaz ospiterà l'arrivo della 15ª tappa del Giro - passando per Pila e Donnas, la Valle si prepara ad accogliere la "corsa rosa" con una serie di eventi collaterali.
Giro d'Italia
Società

Non solo Giro d’Italia. O meglio, oltre il Giro. Attorno alla “Corsa rosa” si muovono gli eventi, che attraverseranno la Valle domenica, 22 maggio, seguendo la tappa Rivarolo Canavese – Cogne.

Proprio ai piedi del Gran Paradiso – la questione era già stata presentata in una conferenza stampa -, ovviamente, gli eventi saranno parecchi.

Cogne si veste di eventi

Ad aprire la giornata di sabato 21 maggio a Cogne saranno le attività riservate ai più giovani, previste nella piazza a partire dalle 9.30. Tra queste, un muro di arrampicata, gestito dal Corpo degli Alpini e una pista di pump track. Le strutture saranno a disposizione di chi vorrà cimentarsi sotto la supervisione e l’accompagnamento di maestri e tecnici specializzati e saranno fruibili sia sabato, sia domenica.

Le due ruote saranno poi protagoniste nel pomeriggio di sabato con Gioca Ciclismo, attività patrocinata dalla Federazione Ciclistica Italiana di avvicinamento al ciclismo, non agonistica e riservata a bambini e ragazzi.

Sempre nel pomeriggio di sabato si proseguirà con la Pedala aspettando il Giro, pedalata non competitiva che partirà alle 17 da Pont-Suaz. Dopo un primo tratto ad andatura controllata, i partecipanti affronteranno una “cronometrato” da Aymavilles a Cogne sullo stesso tracciato conclusivo della tappa del Giro d’Italia del giorno successivo. Le iscrizioni si possono effettuare sul sito www.irunning.it

In seguito, sempre sulla piazza di Cogne, si terrà un “Quizzone a tema ciclistico riservato ai bambini e le premiazioni. Dopo la cena riservata ai partecipanti alla pedalata, alle 21, sarà la volta del concerto degli Orage che daranno il via alla Notte Rosa: buvette, specialità gastronomiche locali e Dj Set accompagneranno le ultime ore di attesa della vigilia del Giro.

Domenica 22 maggio, sarà invece la giornata clou con l’arrivo della quindicesima tappa del Giro a Lillaz. Per gli appassionati che vorranno raggiungere Cogne, la strada regionale 47 sarà aperta fino alle 13 e per la vetture saranno predisposti parcheggi a Epinel e a Valnontey. Da qui si potrà usufruire di un servizio di navette intensificato dalle 9 alle 13 e dalle 19 alle 21 (una navetta ogni 20 minuti). Il servizio di navetta è previsto anche sulla tratta Aymavilles/Cogne, con partenza dal cimitero di Aymavilles e arrivo a quello di Cogne con una cadenza tra le corse di circa un’ora.

In attesa dell’arrivo della tappa ci si potrà calare nell’atmosfera del Giro visitando l’Open Village in viale Cavagnet, nei pressi del parcheggio del cimitero. Lì, tra gli stand degli sponsor e partner della manifestazione ci saranno, oltre all’esposizione del Trofeo Senza Fine, giochi, intrattenimento e attività per tutti.

Sulla linea dell’arrivo di Lillaz, invece, tra le 14 e le 15 sfileranno in una parata a due ruote i Maestri di Sci della Valle d’Aosta, mentre i Tintamaro de Cogne allieteranno l’attesa per l’arrivo della tappa con musiche e balli.

La settimana a due ruote di Cogne non si esaurirà però con l’arrivo della Rivarolo-Cogne ma continuerà anche domenica 29 maggio con la storica “granfondo” Gran Paradiso Bike, giunta alla sua ventiduesima edizione.

A Pila apertura straordinaria della telecabina

Dopo 3 anni di stop, il Giro d’Italia torna in Valle e passerà a Pila Les Fleurs. Le ultime tre salite da Aosta passeranno per Pila, Verrogne e Cogne. In occasione del passaggio del Giro a Les Fleurs è prevista l’apertura straordinaria della telecabina Aosta-Pila che sarà in funzione con orario continuato dalle 9 alle 17.30, per consentire agli spettatori di raggiungere il percorso di gara. Il giro passerà in frazione Les Fleurs tra le14.50 e le 15.20, per poi scendere nuovamente a Gressan in direzione Aosta.

Anche Donnas in rosa

Anche Donnas scalda i motori per l’arrivo della corsa rosa. Si parte già da oggi, venerdì 20 maggio, quando alle 21 è in programma il cinema all’aperto – nella piazza di fronte a Palazzo Enrielli -, dove verrà proiettato il docufilm Wonderful Losers”.

Il giorno dopo, sabato 21 maggio alle 18, andrà invece in scena “Flash Borgo”, una gara di velocità non competitiva in bicicletta in parallelo, aperta a tutti.

Domenica 22 maggio, giorno di Giro, alle 11.10 è prevista la sosta della carovana nel piazzale delle scuole, mentre alle 13 tutto il paese aspetterà assieme i ciclisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società