Nuova prova speciale e nuova area assistenza per il 38° Rally della Valle d’Aosta

Il 2 e 3 maggio prossimo torna l'atteso appuntamento con il Rally Valle d'Aosta- Saint Vincent giunto alla sua 38esima edizione. Percorso come sempre altamente tecnico e in grado di esaltare le capacità dei piloti e le caratteristiche delle vetture.
Società
Non mancano le novità per il 38° Rally Valle d’Aosta – Saint Vincent, terza prova del Trofeo Rally Asfalto, organizzato dall’Automobile Club Valle d’Aosta con la collaborazione organizzativa di Acva Sport.
Il 2 e 3 maggio prossimi i piloti con le loro auto saranno protagonisti sul percorso definito per questo atteso appuntamento. Tra le principali novità di questa edizione, caratterizzata da un percorso come al solito altamente tecnico e in grado di esaltare le capacità dei piloti e le caratteristiche delle vetture, figura un tratto cronometrato abbandonato da anni che viene riproposto ai piloti. Inoltre, è stata individuata una nuova location per la zona assistenza, prevista quest’anno presso l’Autoporto di Pollein. Le iscrizioni si chiuderanno il 26 aprile.

Venerdì 2 maggio, dopo le operazioni delle verifiche sportive presso il Centro Congressi del Grand Hotel Billia di Saint Vincent, di quelle tecniche presso il vicino Palazzetto dello Sport e lo Shakedown (test vetture da gara) che si svolgerà nella mattinata a Quart, alle ore 16,31 il rally partirà dalla Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto di Saint Vincent per poi far affrontare ai concorrenti le prime tre prove speciali. Sabato 3 maggio la gara continua con dieci prove speciali, con arrivo finale e premiazione sul palco a partire dalle ore 18,10.

In occasione delle giornate di gare un decreto del Presidente della Regione prevede la chiusura al traffico di alcuni tratti di strada, proprio per permettere lo svolgimento del 38° Rally Valle d’Aosta/Saint-Vincent

Di  seguito gli orari di chiusura

Ricognizioni con vettura da gara “Shakedown”
Strade interessate: strada comunale della “montagne”, dalla frazione Vallerod (castello di Quart) alla frazione Janceyaz. Orari di chiusura: venerdì 2 maggio, dalle ore 7.30 alle ore 12.30.

Prova speciale n. 1-6 “La Salle”
Strade interessate: strade comunali della collina di La Salle, dall’inizio del bivio Ecours, alle frazioni Chafferon, Moyes, Cottin, Arbetey, Challancin e Cheverel. Orari di chiusura: venerdì 2 maggio, dalle ore 16.45 alle ore 21.15 e sabato 3 maggio, dalle ore 11 alle ore 15.30.

Prova speciale n. 2-7 “Col San Carlo”
Strade interessate: strada regionale n. 39 del Col San Carlo, dalla frazione Previllair di Morgex, alla frazione Thovex di La Thuile. Orari di chiusura: venerdì 2 maggio, dalle ore 17.30 alle ore 22 e sabato 3 maggio, dalle ore 11.30 alle ore 16.

Prova speciale n. 3-8 “Cerellaz”
Strade interessate: strada regionale n. 26 di Avise, da Avise a Cerellaz e Charbonnière, fino al bivio Fossaz di Saint-Nicolas; strada regionale n. 41 dei Salassi, dal bivio Fossaz, alle frazioni Chaillod, La Rivoise, al bivio Persod di Saint-Nicolas. Strada comunale di Saint-Pierre dalla frazione Persod alla frazione Rumiod, al bivio Chantel. Orari di chiusura: venerdì 2 maggio, dalle ore 18.30 alle ore 23 e sabato 3 maggio, dalle ore 12.30 alle ore 17.
 
Prova speciale 4-9 “Fénis”
Strade interessate: strada comunale di Fénis nelle frazioni Pléod, Chenoz e Rovarey. Strada comunale di Saint-Marcel, dalla salita di Plout alle frazioni Seissogne, Champremier, alla discesa sulla strada Pieillier. Strada comunale di Fénis dal bivio San Giuliano alla discesa fino alla frazione Pommier. Orari di chiusura: sabato 3 maggio, dalle ore 7.15 alle ore 11.45 e dalle ore 14.45 alle ore 19.15.

Prova speciale n. 11-12 “Col Zuccore”
Strade interessate: strada comunale di Saint-Vincent, dalla frazione Cillian alla fine del territorio comunale; strada comunale di Emarèse, dal bivio Salera alle frazioni Emarèse e Eresaz; strada regionale n. 7 di Eresaz-Emarèse, dalla frazione Eresaz alla frazione Ravet; strada comunale di Emarèse dalla frazione Ravet, Chassant, Sommarès, Col Zuccore; strada comunale di Challand-Saint-Anselme, dal Col Zuccore alla frazione Arbaz, e dalla frazione Orbeillaz fino al bivio della strada regionale n. 45 della Val d’Ayas. Orari di chiusura: sabato 3 maggio, dalle ore 8 alle ore 12.30 e dalle ore 15.45 alle ore 20.15.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte