Pericolo valanghe, a Champorcher vietato il fuoripista

A disporlo, dopo l'avviso di criticità emesso dalla Regione, è il Sindaco, Mauro Gontier, con una ordinanza. L'obiettivo è di "garantire la sicurezza e la pubblica incolumità"
Piste da discesa a Champorcher
Società

Vietato il fuoripista a Champorcher. A disporlo, dopo l’avviso di criticità emesso dalla Regione, è il Sindaco, Mauro Gontier, con una ordinanza. L’obiettivo è di  "garantire la sicurezza e la pubblica incolumità" . Il divieto riguarda tutte le zone fuori dalle piste regolarmente battute nel comprensorio del comune della bassa Valle d’Aosta. Il pericolo valanghe è forte –  4, su una scala di 5 punti.

"Ancora oggi c’era chi sciava in fuoripista nella zona della Gran Comba, dove in questi giorni c’è un forte pericolo di distacco di slavine", spiega il sindaco, che aggiunge: "l’ordinanza resterà in vigore sino a quando la situazione non sarà tranquilla".

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società