Presentato il Comitato promotore del PD valdostano

Anche la Valle d'Aosta ha il suo Comitato promotore per il Partito democratico. Ne fanno parte venti persone in tutto, 13 nominate dai partiti fondatori (DS-Gauche valdôtaine, Margherita e Alé Vallée) e sette provenienti dalla...
Società

Anche la Valle d’Aosta ha il suo Comitato promotore per il Partito democratico.
Ne fanno parte venti persone in tutto, 13 nominate dai partiti fondatori (DS-Gauche valdôtaine, Margherita e Alé Vallée) e sette provenienti dalla società civile, anche se il numero di quest’ultimi, è stato sottolineato nel corso della presentazione ufficiale, è destinato a crescere.

I tredici membri politici sono: Davide Avati, Roberto Avetrani, Giuliana Ferrero, Erika Guichardaz, Laurino Réan, Luca Tonino ed Emilio Zambon (DS-Gauche valdôtaine); Enza Autolitano, Vincenzo Calì, Raffaele D’Angelo e Katia Gradizzi (Margherita); Enrico Bich e Renato Gigliotti (Alé Vallée).
Igor Badalassi, libero professionista; Giulio Cappa, giornalista; Ornella Cheillon, insegnante; Carmelo Pace, disoccupato; Giuseppe Rollandin, presidente dell’associazione per il PD in Valle d’Aosta; Massimo Terranova, commercialista; Giovanna Zanchi, insegnante, sono invece i sette membri provenienti dalla società civile.

“I compiti del Comitato – ha detto Davide Avati – sono di preparare in modo corretto la costituente del 14 ottobre, promuovere comitati locali sul territorio presentando il progetto del Partito democratico e cercare nuove adesioni tra i cittadini e le associazioni”.

Prossimo passo per il Comitato promotore del nascente Pd valdostano, la nomina, che avverà nei prossimi giorni, di un coordinatore ed un portavoce, che rimaranno in carica, cosi come il comitato promotore, fino al prossimo 14 ottobre.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società