Presentato nuovo servizio di attività acquatica per i disabili

Offrire ad una più ampia fascia di persone con disabilità fisiche, sensoriali o mentali, l'opportunità di frequentare un ambiente acquatico idoneo per il loro benessere psicofisico. Questo l'obiettivo del progetto,...
Società

Offrire ad una più ampia fascia di persone con disabilità fisiche, sensoriali o mentali, l’opportunità di frequentare un ambiente acquatico idoneo per il loro benessere psicofisico. Questo l’obiettivo del progetto, in via sperimentale, presentato dall’assessorato regionale alla Sanità in collaborazione l’Apnea National School e che prevede un ciclo di otto attività individuali, che si svolgeranno nelle piscine di Variney e di Sarre. Qui a fianco è possibile scaricare l’intervista a Stefania Rossignolo, funzionario dell’Ufficio Disabili

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società