Presidio democratico per la libertà di stampa

Sabato 19 settembre alle ore 15 una decina di associazioni e realtà del territorio si ritroveranno in Piazza des Franchises ad Aosta per un presidio democratico a difesa della libertà di stampa e le libertà costituzionali. L'iniziativa parte dalla FNSI.
Società
Sono una decina le associazioni del territorio che sabato 19 settembre prossimo alle ore 15  si ritroveranno in Piazza des Franchises ad Aosta per un presidio democratico a difesa della libertà di stampa e le libertà costituzionali. ANPI, ARCI, Associazione Valdostana Loris Fortuna, Comitato Amici del Viale, Giovani Comunisti, Italia dei Valori, Legambiente, Movimento Verdi Alternativi, Partito dei Comunisti Italiani, Partito della Rifondazione Comunista, Renouveau Valdôtain, SAVT, Sinistra Valdostana, Vallée d’Aoste Vive, aderiscono infatti all’iniziativa indetta dalla Federazione Nazionale della Stampa Italiana che si terrà a Roma nella stessa giornata.
La manifestazione, in difesa della libertà di informazione garantita dall' art. 21 della Costituzione Repubblicana nata dalla Resistenza Antifascista, sta raccogliendo in tutto il paese vastissime adesioni da parte di forze politiche e culturali di diversa ispirazione, ma unite nella difesa dei diritti inalienabili della persona, tra i quali il diritto all' informazione riveste un ruolo decisivo per garantire la partecipazione dei/delle cittadini alla vita politica e sociale e l' effettivo esercizio della sovranità popolare – scrivono le associazione in una nota – Da molte parti giunge la domanda di moltiplicare i luoghi di manifestazione, in modo che sia possibile offrire a tutti coloro che lo desiderano l' occasione di manifestare in difesa delle libertà costituzionali messe in pericolo dalle politiche antidemocratiche del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte