PRESTAZIONE DISCRETA DI ANDREA VIGON AGLI EUROPEI DI EQUITAZIONE DISABILI

Risultati gare di Endurance di Torgnon 31 luglio 2005 Si è svolta domenica 31 luglio presso il Circolo Ippico Valdostano di Quart (AO) la 3a prova del Campionato regionale di Endurance e "5° memorial Elda Croatto". Cavalieri...
Società

Risultati gare di Endurance di Torgnon 31 luglio 2005
Si è svolta domenica 31 luglio presso il Circolo Ippico Valdostano di Quart (AO) la 3a prova del Campionato regionale di Endurance e “5° memorial Elda Croatto”. Cavalieri e cavalli si sono giocati il podio su un circuito di 30 km, ripetuto più volte a seconda della categoria.
Nella 90 km, categoria più impegnativa, 1° posto per Giacchero Patrizia su Jerana De Lux (San Maurizio); 2° posto per Arnaldo Torre su India (San Maurizio); 3° Davide Grimaldi (CEV) su Numid (cavallo che ha vinto la Best Condition); 4° Franco Pitti su Narvik (San Maurizio): 5° Luigi Grimaldi su Royale Melany (CEV).
Nella 60 km A salire sullo scalino più alto del podio è stato Corrado Obert (CEV) su Origan de Ghazal (Best condition); 2° posto per Fernas Lahcen su Diann (CEV); 3° ed ultimo Erik Perron su Olimpiade (GAVA).
Nella categoria 30 km debuttanti agonisti erano due i partecipanti: 1° posto per Stefania Marchiano (CIV) su Quastra (Best Condition); 2° Tiziano Bedostri (GAVA) su Black.
Nella 30 km debuttanti non agonisti: 1° Paolo Luigi Ronchal su Ohxave De Ghazal (CIV); 2° Kristen Fugini (CEV) su Magic (Best Condition); 3° Sascia Bona su Martin (CIV). A seguire Chatel Maura su Eminent (GAVA), Nardi Greco Isotta su Diana (GAVA), Salerno Moira su Pagard (CIV), Monica Taschin su Sun Rising (CIV), Chiara Pegorotto su Hassar (CIV), Vignolini Moreno su Figaro R (San Maurizio).
Nelle categorie che hanno visto protagonisti i più piccoli: nella A2 Pony 10 km non agonisti: 1° posto per Flavia Varetti (CIV) su Trilli (Best Condition); 2° posto per Beatrice Muner (CIV) su Attila.
Nella cat. Pony B2 non agonisti 10 Km: 1° posto Francesco Massone su Sidy (GAVA); 2° posto Vittoria Biancardi su Kid (GAVA); 3° Flaminia Garbetta (CIV) su Altea (Best Condition); 4° Sharon Saggionetto su Fritz.

Andrea Vigon agli Europei di Budapest
La squadra Italiana si è classificata all’8° posto in questa edizione dei Campionati Europei di equitazione per disabili. A rappresentare l’ Italia anche il cavaliere valdostano Andrea Vigon con una prestazione discreta ma che poteva essere migliore se l’emozione non avesse avuto la meglio in alcuni momenti.
Nel primo giorno di gare, venerdì 29 luglio, Vigon ha partecipato alla “Warm Up”, valevole per il punteggio a squadre, classificandosi al 7° posto.
Sabato il binomio Vigon – Otello II° è stato impegnato nella prova tecnica individuale,
classificandosi al 6° posto. “Peccato che in questa occasione un errore di grafico – ha commentato Giovanna Rabbia Piccolo, delegato FISE per la Valle d’Aosta – commesso da Vigon, forse per l’emozione, gli ha fatto sfumare il podio: la medaglia di bronzo era alla sua portata”.
Stesso errore il giorno successivo nella prova Free Style: due “alt” non andati bene gli hanno tolto punti fondamentali, portandolo nuovamente al 6° posto.
A salire sul podio sono stati gli altri due italiani: il sardo Mauro Caredda e Silvia Veratti, entrambi tornati in Italia con al collo la medaglia di bronzo per la loro categoria. “Sono stati premiati – continua Giovanna Rabbia Piccolo – gli atleti con maggiore esperienza. Andrea Vigon e la lombarda Silvia Collesei sono ancora giovani”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società