Proseguono i seminari su innovazione, ricerca e sviluppo in Valle d’Aosta promossi dallo IAL

Sono ancora disponibili alcuni posti nei prossimi seminari previsti nei mesi di aprile e maggio. La partecipazione è gratuita, ma è necessario iscriversi presso lo IAL della Valle d'Aosta.
Società

"Ricerca e sviluppo in Valle d'Aosta. Stato dell'arte e prospettive future" è il titolo di un'iniziativa di fomazione, promossa dallo IAL Valle d'Aosta, sulle attività innovative che si svolgono sul territorio valdostano e le prospettive future che investono il sistema economico.  

Il progetto, cofinanziato dal Fondo sociale europeo, si articola in 10 seminari rivolti per lo più a giovani in procinto di scegliere il proprio futuro lavorativo e professionale. Tra i temi approfonditi la ricerca sui cambiamenti climatici, le scelte e le alternative legate alle fonti rinnovabili, l'astronomia, le opportunità di carriera e di crescita nel mondo della ricerca.

A questo proposito lo IAL della Valle d'Aosta informa che sono ancora disponibili alcuni posti nei prossimi seminari previsti nei mesi di aprile e maggio.

In particolare è possibile ancora iscriversi al seminario "La diffusione dell'innovazione, i prodotti ad elevata tecnologia nei mercati dei grandi volumi" che si terrà venerdì 24 aprile dalle 14 alle 18 presso la sede dell'Olivetti I-Jet di Arnad con visita allo stabilimento.
Sono disponibili anche posti per il seminario "Le opportunità di carriera e di sviluppo professionale nel mondo della ricerca: un'esperienza al femminile" in programma sabato 10 maggio dalle 9 alle 13 ad Aosta presso la sede del CSV della Valle d'Aosta (in Via Xavier de Mastre 23).

La partecipazione ai seminari è gratuita, ma è necessario iscriversi. Le persone interessate possono rivolgersi allo IAL (tel. 0165/261787) o scaricare e compilare i moduli e i calendari dal sito dello IAL all'indirizzo www.ialvda.it

 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società