Società di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 17 Gennaio 2020 11:24

Ritorna la neve in Valle d’Aosta. Weekend fra sole e nuvole

Aosta - Secondo le previsioni dell'Ufficio meteo regionale dal primo pomeriggio arriveranno sui settori occidentali le prime deboli nevicate, anche più intense in montagna. Quota neve iniziale fra 600/800 metri.

Brusson Extrapieraz Simona CurtazBrusson Extrapieraz Simona Curtaz

Alta pressione arrivederci. Sta infatti per abbattersi sulla nostra regione una perturbazione atlantica che porterà pioggia e neve, facendo per alcuni giorni scomparire l’alta pressione che da più di un mese è stata la protagonista.

Secondo le previsioni dell’Ufficio meteo regionale dal primo pomeriggio arriveranno sui settori occidentali le prime deboli nevicate, anche più intense in montagna. Le precipitazioni si estenderanno a tutta la regione nel corso delle ore come deboli o debolissime nevicate fino alla prima metà della notte, per poi ritirarsi alle montagne di confine estero. La quota della neve sarà inizialmente a 600/800 m, probabilmente con fiocchi di neve o fiocchi misti a pioggia anche più in basso, durante la notte la quota della neve si rialzerà a 800/1000 m.

Domani, sabato 18 gennaio, ancora qualche residuo fiocco sui confini esteri al mattino, poi soleggiato. La giornata si annuncia comunque fredda e ventosa. 

Domenica sarà invece nuvoloso, con temperature ancora rigide, ma senza precipitazioni. Da martedì dovrebbe ritornare a fare la parte del leone il sole, con temperature in lento e graduale rialzo.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>