Sarre: via libera alla rotonda all’altezza dell’imbocco della strada regionale per Cogne

L'intervento dovrà prevedere, cosi come richiesto dalla Giunta, un'illuminazione diffusa con corpi illuminanti di altezza tale da non compromettere le visuali in un contesto tutelato dal punto di vista storico e paesaggistico.
Società

La Giunta regionale ha dato ieri il via libera alla  procedura urbanistica di intesa con Anas Valle d’Aosta e con il Comune di Sarre per la realizzazione di una rotatoria alla francese all’altezza dell’imbocco della strada regionale per Cogne.
 
L’intervento che dovrebbe concluderi entro 2 mesi, dovrà prevedere, cosi come richiesto dalla Giunta, un’illuminazione diffusa con corpi illuminanti di altezza tale da non compromettere le visuali in un contesto tutelato dal punto di vista storico e paesaggistico.
 
I lavori, a carico  dell’Anas, prevedono anche aiuole con piante ornamentali, muri rivestiti in pietra a secco, opere per smaltimento acque meteoriche, ripristino della pavimentazione e nuova segnaletica.
 
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società