Sciopero dei metalmeccanici: adesione del 75% nel primo turno di lavoro

Sarebbe stata del 75% l'adesione allo sciopero dei lavoratori matalmeccanici nel primo turno di lavoro della giornata odierna. A confermarlo sono fonti sindacali. Lo sciopero di categoria per il rinnovo del contratto nazionale...
Società

Sarebbe stata del 75% l’adesione allo sciopero dei lavoratori matalmeccanici nel primo turno di lavoro della giornata odierna. A confermarlo sono fonti sindacali. Lo sciopero di categoria per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro, cui hanno aderito le sigle sindacali di Fim, Fiom, Savt e Uilm della Valle d’Aosta, oltre allo sciopero di 8 ore di oggi, prevede anche l’astensione dal lavoro straordinario e della flessibilità.
La proposta della controparte per in sindacati è inaccettabile: “alla richiesta di 105 euro di aumento dei minimi contrattuali parametrati per livello, più 25 euro per coloro che non sono stati interessati dalla contrattazione aziendale, le controparti hanno risposto con una proposta di circa 60 euro parametrati” fanno sapere i sindacati “inaccettabile perché non tiene conto delle esigenze dei circa 3.000 metalmeccanici valdostani il cui potere d’acquisto è stato fortemente eroso dall’aumento dei prezzi seguita all’introduzione dell’euro”

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte