Sciopero medici di famiglia

La sezione valdostana della Federazione Medici di Famiglia ha aderito allo sciopero nazionale e alle manifestazioni indette a livello nazionale. Una delegazione di medici valdostani parteciperà, quindi, alla manifestazione in programma...
Società

La sezione valdostana della Federazione Medici di Famiglia ha aderito allo sciopero nazionale e alle manifestazioni indette a livello nazionale. Una delegazione di medici valdostani parteciperà, quindi, alla manifestazione in programma a Roma il 24 marzo prossimo.
Oggi, durante la giornata i medici di famiglia hanno deciso di non visitare, ma di discutere con i cittadini delle varie problematiche; mentre per martedì 16 gli ambulatori resteranno chiusi per l’intera giornata.
In una nota diffusa dal segretario regionale, Roberto Rosset, si legge che “i medici di famiglia chiedono al Governo e alla Regione di finanziare subito il Servizio Sanitario Nazionale in modo da garantire uniformità di accesso e equità delle prestazioni per tutti”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società