Video 

Sciopero no Green Pass, ancora in calo le adesioni nel mondo della scuola

Nelle scuole valdostane l'adesione allo sciopero ieri è stata del 5,5%, 123 su 2209 fra docenti e dirigenti. L'Inps comunica i dati sui certificati di malattia richiesti nelle giornate di venerdì 15 e lunedì 18 ottobre.
Società

Quinto e ultimo giorno di sciopero No Green Pass in Valle d’Aosta. Meno di un centinaio questa mattina i manifestanti che si sono prima presentati in Piazza Deffeyes per dirigersi poi in piazza Chanoux con alcuni cartelli e intonando alcuni slogan.

Sul fronte trasporti, dove in questi giorni sono state segnalate le maggiori criticità, dall’Assessorato regionale competente fanno sapere come anche oggi siano saltate alcune corse di potenziamento in Alta e Bassa Valle, mentre sul fronte di Svap il servizio è risultato regolare. Ieri proprio per il venir meno di uno dei tre autobus sulla Pont-Sain-Martin – Aosta è arrivata alla Regione la segnalazione, da parte di una mamma, di uno studente lasciato la mattina a piedi.

Nelle scuole valdostane l’adesione allo sciopero ieri è stata del 5,5%, 123 su 2209 fra docenti e dirigenti. Alle scuole dell’infanzia risultavano assenti 37 insegnanti su 298 in servizio, 22 alla primaria su 672, 1 educatore del Convitto su 39, 24 alle medie su 518 e 39 alle superiori su 660. Nessuno fra i 22 dirigenti ha invece aderito alla protesta.

Per quanto riguarda i certificati di malattia l’Inps segnala come nella giornata di venerdì 15 ottobre, primo giorno di adozione per tutti i lavoratori del Green Pass, siano state 179 le attestazioni (108 settore privato, 68 pubblico e 3 altro) contro le 154 di venerdì 8 ottobre. Nella giornata di lunedì 18 ottobre invece i certificati di malattia sono stati 376 (206 privato, 150 pubblico e 20 altro) contro i 317 di lunedì 11 ottobre.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società
Società