Servizio civile: progetti da presentare entro il 16 aprile

Gli enti accreditati al Servizio Civile Nazionale o all'Albo Regionale di Servizio Civile interessati possono presentare il proprio progetto di servizio civile regionale Due mesi in positivo, al fine di accogliere giovani valdostani tra i 16 e i 18 anni dal 14 giugno al 13 agosto 2021
Ph. Simone Fortuna
Società

Scadrà alle ore 17 del 16 aprile 2021 il bando per la presentazione dei progetti di servizio civile Due mesi in positivo per il reclutamento dei giovani volontari.

L’iniziativa, giunta quest’anno all’undicesima edizione, rappresenta per i giovani un’esperienza formativa molto arricchente, in quanto permette loro di entrare in contatto con realtà interessanti e stimolanti; infatti, da un lato, si intende favorire la formazione dei giovani attraverso l’acquisizione di maggior coscienza e consapevolezza del mondo lavorativo e, dall’altro, si desidera supportare le esigenze e i fabbisogni degli enti e delle associazioni presenti sul territorio regionale.

Gli enti accreditati al Servizio Civile Nazionale o all’Albo Regionale di Servizio Civile interessati possono presentare il proprio progetto di servizio civile regionale Due mesi in positivo, al fine di accogliere giovani valdostani tra i 16 e i 18 anni dal 14 giugno al 13 agosto 2021, garantendo loro di provare un ampio ventaglio di esperienze e di coltivare le proprie attitudini una volta concluso l’anno scolastico.

Come per l’edizione passata, è stato deciso di indire la nuova edizione dell’iniziativa di servizio civile regionale Due mesi in positivo nonostante il periodo emergenziale. Qualora tale situazione sanitaria non dovesse consentire il regolare svolgimento dell’iniziativa, l’Assessorato verificherà la fattibilità di prevedere un nuovo periodo per la sua realizzazione.

A seguito dell’approvazione dei progetti e dell’individuazione dei posti da assegnare, l’Amministrazione regionale avrà cura di dare massima diffusione rispetto all’apertura/chiusura delle modalità e termini per la presentazione delle candidature da parte dei singoli giovani aspiranti volontari.

Gli enti interessati dovranno presentare il proprio progetto esclusivamente on line. Sulla pagina tematica “Servizio civile” del sito istituzionale della Regione autonoma Valle d’Aosta sono scaricabili il bando e i relativi allegati, ai fini della presentazione dei progetti da parte degli enti interessati.

Per informazioni, è possibile rivolgersi ai funzionari dell’ufficio politiche giovanili della Struttura politiche educative (via Saint-Martin-de-Corléans n. 250 – 11100 Aosta) dott. Enrico Vettorato (tel. ufficio: 0165/275854 – mail: e.vettorato@regione.vda.it) e dott.ssa Luisa Cossard (tel. ufficio 0165/275855 – mail: l.cossard@regione.vda.it) o scrivere all’email generale dell’ufficio competente serviziocivile@regione.vda.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

The reCAPTCHA verification period has expired. Please reload the page.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte