Solidarietà, 260 pani neri per Dynamo Camp

Nelle giornate del 22 e del 24 dicembre i volontari di Vercellod di Aymavilles e quelli di Alleisin di Saint-Pierre si sono alzati all'alba per lavorare incessantemente e produrre ben 260 pani neri nei forni dei loro villaggi.
Iniziativa per Dynamo Camp
Società

Nelle giornate del 22 e del 24 dicembre i volontari di Vercellod di Aymavilles e quelli di Alleisin di Saint-Pierre si sono alzati all’alba per lavorare incessantemente e produrre ben 260 pani neri nei forni dei loro villaggi.

Il ricavato delle vendita dei pani è stato donato al Dynamo Camp, un Associazione Onlus che offre gratuitamente programmi di terapia ricreativa rivolti a bambini e ragazzi, dai 6 ai 17 anni, affetti da patologie gravi o croniche.

“Le offerte ricevute per la distribuzione dei pani hanno dimostrato che le persone sono sempre presenti ad aiutare prossimo. – ricorda una nota –  Come volontari del comitato siamo rimasti colpiti dalla grande partecipazione della popolazione valdostana”.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati