Società di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 8 Novembre 2019 16:54

Teatro, Musica Rap e Murales, tornano i Laboratori creativi dell’Unité Grand-Paradis

Aosta - L’iniziativa, gratuita e inserita nel progetto “Gruppi in Movimento”, è nata per creare uno spazio di partecipazione per i giovani dai 14 ai 25 anni e prenderà il via a novembre.

Tornano i Laboratori Creativi di “Gruppi in Movimento”, il progetto – realizzato con il sostegno di Compagnia San Paolo Bando Giovani 2017 Iniziative – che nasce a favore della popolazione giovanile e gestito dal Consorzio Trait d’Union con il partenariato dell’Assessorato Sanità, l’Unité des Communes Grand-Paradis, il Csv, la Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta, ed il Celva.

L’iniziativa, a partecipazione gratuita, è nata per creare uno spazio di partecipazione che metta al centro i giovani dai 14 ai 25 anni, prenderà il via a novembre con l’obiettivo di coinvolgere ragazze e ragazzi tra arte ed espressione, ma pensati anche come strumento di crescita.

A partire dal Laboratorio di Teatro, dedicato a chi vuole avvicinarsi alla “scena” in modo pratico e diretto, attraverso il gioco e l’improvvisazione. Il laboratorio (dai 6 ai 20 posti) si terrà ad Arvier, tutti i venerdì dal 22 novembre al 24 gennaio, dalle 17.30 alle 19.30. Gli esperti che guideranno gli aspiranti attori nella magia del teatro saranno Gian Luca Rossi e Rocco Andreacchio.

Saint-Pierre ospiterà invece Rap: RaPierre, il laboratorio tutto dedicato alla musica rap, per gli amanti delle rime in cerca di uno spazio per esprimersi, ma anche per chi vuole imparare i fondamenti per scrivere i testi o registrare le basi o scoprire i trucchi del freestyle. Il laboratorio (dai 6 ai 20 posti) si terrà il sabato dal 9 novembre al 21 dicembre, dalle 15 alle 18.

Microfono alla mano, a condurre i ragazzi saranno Andrea “Sago” Di Renzo e Christian Costa.

Infine, dal 13 novembre al 29 gennaio, il mercoledì, dalle 15 alle 17, ci si potrà immergere nei colori del Laboratorio Murales | Graffiti Street Ayma. Dedicato sia a chi ha già esperienza nei disegni su muro sia a chi è alle prime armi, il laboratorio (dai 6 ai 15 posti) parte da un progetto concreto: la realizzazione di un murale alle scuole elementari di Aymavilles. A far scoprire tutti i segreti, sia della tecnica a pennello, sia delle bombolette spray, saranno Patrick De Stefani e Guido Cortivo.

Per informazioni e iscrizioni

L’iscrizione è aperta a tutti, ma dato il numero chiuso dei partecipanti ai laboratori verrà data precedenza ai residenti nel territorio dell’Unité des Communes Grand-Paradis. Per informazioni è sufficiente contattare gli animatori del progetto telefonando al 345 7743575.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>