Società di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 16 Ottobre 2019 16:07

Treni bimodali, sopralluogo ad Arezzo di Regione e Trenitalia

Aosta - Nelle prossime settimane è prevista la fase di collaudo dei treni bimodali per poter avviare la definitiva entrata in esercizio.

treni bimodalitreni bimodali

Sono ad Arezzo per i test tecnici finali i treni bimodali che dal prossimo autunno risolveranno la rottura di carico sulla linea Aosta-Torino.

Regione, Stadler e Trenitalia si sono incontrati oggi, mercoledì 7 agosto 2019, ad Arezzo, per verificare l’andamento dell’iter tecnico che porterà alla messa in esercizio dei primi convogli.  Il sopralluogo era finalizzato a ultimare il percorso per l’inserimento dei treni che la società Stadler, aggiudicatrice dell’appalto, sta completando.

Nelle prossime settimane è prevista la fase di collaudo per poter avviare la definitiva entrata in esercizio dei treni.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo