Trovato uomo morto in casa a tre settimane dal decesso

Il cadavere di Silvio Impieri, 39 anni, originario di Chiasso e residente a Montjovet è stato ritrovato in casa, disteso sul letto. Era morto da tre settimane e il corpo è stato scoperto solo ieri dal padrone di casa,...
Società

Il cadavere di Silvio Impieri, 39 anni, originario di Chiasso e residente a Montjovet è stato ritrovato in casa, disteso sul letto. Era morto da tre settimane e il corpo è stato scoperto solo ieri dal padrone di casa, allarmato dall’odore che si diffondeva all’esterno dell’abitazione.
In Valle d’Aosta, Impieri, era arrivato pochi mesi fa per lavoro, come aiuto macellaio nel supermercato Conad di Verres. Il 26 novembre scorso aveva lasciato il lavoro, salutando i colleghi e da allora più nessuno aveva avuto sue notizie nonostante le chiamate al cellulare.
Sarà l’autopsia a stabilire se la causa del decesso sia riconducibile ad un malore. Intanto in Valle sono giunti i parenti, la madre e il fratello, per il riconoscimento della salma.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società