Turismo, la Valle d’Aosta strizza l’occhio alla Cina

Il Capitano Yongfeng Wang Senior, vice Presidente della "China Mountaineering Association" nonché personaggio di riferimento dell'alpinismo cinese, sarà ospite in Valle d'Aosta e precisamente a Courmayeur, dal 31 gennaio al 6 febbraio.
Società

Il Capitano Yongfeng Wang Senior, vice Presidente della "China Mountaineering Association" nonché personaggio di riferimento dell’alpinismo cinese, sarà ospite in Valle d’Aosta e precisamente a Courmayeur, dal 31 gennaio e fino al 6 febbraio.

L’arrivo in Valle del Capitano si inserisce in un percorso di collaborazione nato nel febbraio del 2012 quando un team di alpinisti scelti dal governo cinese e allenati da Thomas Bubendorfer, celebre alpinista austriaco testimonial della Grivel, era stato ospite della Regione Valle d’Aosta. Con l’attrezzatura fornita da Grivel i giovani cinesi avevano effettuato alcune ascensioni tra le quali il Monte Bianco. Per la prima volta il governo cinese aveva deciso di puntare in maniera ufficiale sullo sport della montagna e di iniziare un percorso che potesse portare dei giovani cinesi e tibetani a diventare guide di montagna. Ne era nato anche film e un libro. Ora il Governo cinese ha scelto come referente la CMA, la più grande agenzia cinese di viaggi di montagna, con più di 100.000 iscritti e il Capitano Wang.

La Grivel assieme alla Regione, il Comune di Courmayeur, la Società delle Guide di Courmayeur, la società di elitrasporto Helops, l’Associazione Maestri di Sci Monte Bianco, le società di trasporti a fune Courmayeur Mont Blanc Funivie e Funivie del Monte Bianco, hanno quindi organizzato l’ospitalità del Capitano al quale il prossimo 1 febbraio verrà anche consegnato un Piolet d’Or Grivel. Inoltre per fargli conoscere le bellezze della Valle, per Wang sono state organizzate due giornate di sci a cura dell’Associazione Maestri di Sci del Monte Bianco, una discesa della Vallèe Blanche e un sorvolo in elicottero con merenda al Combal, offerti da Helops elitrasporto e dalla Società delle Guide Alpine di Courmayeur e dalla Cave Quattremillemetres Vins d’Altitude.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Comuni, Società
Società