Un ambulatorio per prendersi cura delle donne

Sarà inaugurato lunedì 3 maggio all'Ospedale Beauregard di Aosta. L'ambulatorio vedrà la presenza di diverse figure mediche/professionali tra cui ad esempio anestesiste agopuntrici, psicologhe, fisioterapiste. Opererà il martedì e giovedì
L'ingresso dell'ospedale Beauregard di Aosta
Società

Dal 4 maggio la Valle d’Aosta avrà un ambulatorio di medicina integrata per la salute della donna. L’ambulatorio, realizzato dall’Usl presso l’Ospedale Beauregard di Aosta, vedrà la presenza di diverse figure mediche/professionali tra cui ad esempio anestesiste agopuntrici, psicologhe, fisioterapiste.

Le pazienti verranno prese in carico dall’intera équipe e potranno essere sottoposte a terapie diverse, a seconda delle patologie. Tra queste la nausea, i dolori, ansia e insonnia in gravidanza, disturbi dell’allattamento nel puerperio, cefalea e emicrania, problemi ginecologici come dolori e irregolarità mestruali, disturbi della fertilità, menopausa.

L’ Ambulatorio opererà nelle giornate di martedì (ore 8.30/19.30) e giovedì (ore 8.30/18). Per accedere ai suoi servizi sarà sufficiente la richiesta  del medico curante o del medico specialista (ginecologo o neurologo) e la prenotazione presso il CUP. La prima visita – il costo del ticket è di 36,15 euro – prevede una seduta di agopuntura ed un colloquio psicologico. Gli accessi successivi saranno programmati dalle figure mediche e professioniste che, congiuntamente, elaboreranno l’iter terapeutico multidisciplinare adatto alle patologie delle pazienti.

L’ambulatorio verrà inaugurato lunedì prossimo alle ore 11.30 alla presenza tra gli altri dell’Ensemble “Corde conforme” accompagnate dalla soprano Silvana Bruno.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte