Società di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 8 Ottobre 2020 15:08

Viabilità, da lunedì chiuderà il Colle del Gran San Bernardo

Saint-Rhémy-en-Bosses - Anas ha programmato la chiusura invernale del Colle a partire dalle 11 di lunedì 12 ottobre, che interesserà i 7,5 chilometri di strada tra Cerisey – nel comune di Saint-Rhémy-en-Bosses – ed il confine di Stato.

Colle Gran San BernardoColle Gran San Bernardo - foto d'archivio

Anas ha programmato la chiusura invernale del Colle del Gran San Bernardo a partire dalle 11 di lunedì 12 ottobre, che interesserà i 7,5 chilometri di strada tra Cerisey – nel comune di Saint-Rhémy-en-Bosses – ed il confine di Stato.

Il gestore svizzero provvederà al contempo alla chiusura al transito del versante elvetico. Per effetto della consueta chiusura invernale del Colle, la Svizzera sarà raggiungibile imboccando il raccordo autostradale al km 19,800 della statale 27, a Saint-Rhémy-en-Bosses, con proseguimento al traforo del Gran San Bernardo.

Il provvedimento di chiusura è stato durante la stagione invernale consentirà, già a partire da lunedì, di smontare le barriere laterali e la segnaletica verticale che rischia di essere compromessa da slavine e valanghe. Gli allestimenti saranno poi rimontati per la riapertura al transito prevista in primavera.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo