Società di Orlando Bonserio |

Ultima modifica: 26 Marzo 2020 18:09

Vivicittà e Bicincittà rinviate al 2021, l’UISP dona il budget in beneficenza

Aosta - L'UISP ha infatti devoluto 3.000 euro alla raccolta fondi lanciata dalla Fondazione comunitaria per l'emergenza coronavirus.

Bicincittà 2019Bicincittà 2019

Il consiglio direttivo dell’UISP della Valle d’Aosta ha deciso di rinviare al 2021 le sue due grandi manifestazioni sportive, Vivicittà e Bicincittà. Niente magliette colorate in giro per Aosta su due ruote o due gambe, quindi, ma molta vicinanza ai camici valdostani impegnati nell’emergenza coronavirus.

L’UISP ha infatti devoluto 3.000 euro alla raccolta fondi lanciata dalla Fondazione Comunitaria e da altri enti del Terzo settore: “Il Consiglio regionale Uisp il 18 marzo si è riunito via WhatsApp e ha deciso di aiutare, insieme con gli enti del terzo settore, chi oggi combatte contro il Covid-19, destinando il budget delle due manifestazioni di sport sociale a favore di una gara di solidarietà che ha per traguardo la tutela della vita”.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo