Società di Orlando Bonserio |

Ultima modifica: 26 Marzo 2020 18:09

Vivicittà e Bicincittà rinviate al 2021, l’UISP dona il budget in beneficenza

Aosta - L'UISP ha infatti devoluto 3.000 euro alla raccolta fondi lanciata dalla Fondazione comunitaria per l'emergenza coronavirus.

Bicincittà 2019Bicincittà 2019

Il consiglio direttivo dell’UISP della Valle d’Aosta ha deciso di rinviare al 2021 le sue due grandi manifestazioni sportive, Vivicittà e Bicincittà. Niente magliette colorate in giro per Aosta su due ruote o due gambe, quindi, ma molta vicinanza ai camici valdostani impegnati nell’emergenza coronavirus.

L’UISP ha infatti devoluto 3.000 euro alla raccolta fondi lanciata dalla Fondazione Comunitaria e da altri enti del Terzo settore: “Il Consiglio regionale Uisp il 18 marzo si è riunito via WhatsApp e ha deciso di aiutare, insieme con gli enti del terzo settore, chi oggi combatte contro il Covid-19, destinando il budget delle due manifestazioni di sport sociale a favore di una gara di solidarietà che ha per traguardo la tutela della vita”.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>