Volontariato internazionale: a fine luglio 3 valdostani nei balcani con Ipsia

Il progetto "Terra e libertà" sviluppato dal'Ipsia nei Balcani, dunque in un contesto di tensioni e divisioni etniche difficile, propone esperienze in zone differenti. In questo modo, le comunità locali lavorano,...
Società

Il progetto “Terra e libertà” sviluppato dal’Ipsia nei Balcani, dunque in un contesto di tensioni e divisioni etniche difficile, propone esperienze in zone differenti. In questo modo, le comunità locali lavorano, tramite l’intermediazione di IPSIA, all’interno di una stessa rete con gli stessi strumenti e obiettivi. Presto alcune valdostani partiranno per questa esperienza di volontariato internazionale. Qui a fianco l’intervista al presidente dell’Ipsia Valle d’Aosta Sabina Vuillermoz

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società