Società di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 17 Gennaio 2020 16:43

Zaino in spalla a tracciare i sentieri di Valle d’Aosta e Piemonte con Google

Aosta - Il progetto di mappatura con lo Street View del famoso motore di ricerca è stato realizzato dal Google Developer Group Valle d’Aosta. Cinque i sentieri tracciati, che verranno presentati l’11 febbraio alla Pépinière di Aosta.

Il Trekker Loan Program realizzato dal Google Developer Group VdAIl Trekker Loan Program realizzato dal Google Developer Group VdA

Un’avventura che comincia in una tipica giornata di lavoro, e da una chiamata al telefono da parte di un collega: “Hai visto che è stato mappato il Monte Bianco su Google Street View? Possiamo farlo anche noi, che ne dici?”.

Il resto l’ha fatto la passione sfrenata per la montagna e la voglia di mostrare al mondo le meraviglie della regione, ma soprattutto la voglia di saperne di più.

Ed è così che il Google Developer Group Valle d’Aosta – formato da Ludovico Bonora, Nicola Chanoux, Luca Peretto, Matthew Sandon e Mirtilla Cecchi – ha deciso di partecipare al Trekker Loan Program di Google Street View, un viaggio tra i sentieri della Valle d’Aosta ed il Piemonte.

Il “Trekker” è uno zaino di circa 20 kg di peso, in grado di registrare immagini a 360° in alta qualità dei tracciati battuti, grazie alle 15 fotocamere in dotazione sulla parte superiore.

Dopo qualche mese di pianificazione i ragazzi del GDG hanno deciso il loro percorso, effettuando la tracciatura di 5 sentieri compresi tra le due regioni: Croce Carrel (a Cervinia, in Valtournenche), la Colma di Mombarone (Settimo Vittone), i laghi Palasinaz di Brusson, ed i laghi Bianco e Miserin di Champorcher.

“Tracciare i sentieri con il Trekker è stata un’esperienza fantastica – spiegano i Google Developers valdostani, aiutati nella logistica da Simone Chanoux, Michael Sandon, Alessia Montanari, Sacha Pession e Nicole Dujany –, anche se non neghiamo che la fatica non è di certo mancata guardando le anteprime delle immagini raccolte tutti i nostri sforzi sono stati pienamente ripagati”.

L’evento di lancio è in programma martedì 11 febbraio alle 19 alla Pépinière d’Entreprises in via Lavoratori Vittime col du Mont, ad Aosta.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>