Zona gialla, da lunedì implementati i servizi delle biblioteche

Da lunedì 8 febbraio la Biblioteca regionale “Bruno Salvadori” di Aosta e le biblioteche comprensoriali regionali di Châtillon, Donnas, Morgex e Verrès riprenderanno a fornire ulteriori servizi al pubblico, vista la collocazione della regione nella “zona gialla”.
biblioteca regionale
Società

Da lunedì 8 febbraio la Biblioteca regionale Bruno Salvadori di Aosta e le biblioteche comprensoriali regionali di Châtillon, Donnas, Morgex e Verrès riprenderanno a fornire ulteriori servizi al pubblico, vista la collocazione della regione nella “zona gialla”.

A comunicarlo è l’Assessorato ai Beni culturali, Turismo, Sport e Commercio.

In Biblioteca regionale sarà nuovamente possibile l’accesso senza prenotazione alle sezioni prestito adulti, ragazzi, consultazione e fondo valdostano, nelle quali sono disponibili postazioni di studio nei limiti imposti dall’esigenza del distanziamento personale. L’orario di apertura è quello consueto, dalle 9 alle 19, ad esclusione del lunedì mattina. Le altre sezioni della biblioteca rimangono per il momento ancora chiuse al pubblico.

L’accesso alle sezioni aperte è contingentato. Gli utenti devono presentarsi con mascherina indossata, sottoporsi alla misurazione della temperatura mediante termoscanner, igienizzarsi le mani e rispettare la distanza di sicurezza. Gli stessi sono invitati a trattenersi nelle postazioni di studio non oltre tre ore consecutive, in modo da consentire l’avvicendamento di altre persone.

Non sono ancora utilizzabili le postazioni informatiche, eccetto quelle di autorestituzione e autoprestito e di consultazione del portale Cordela al fondo valdostano.

Il catalogo è consultabile, via smartphone, tablet o computer portatili. Informazioni bibliografiche possono inoltre essere richieste al personale presente nelle sale. Sono comunque sempre attivi tutti i servizi digitali della biblioteca accessibili da propri dispositivi.

Nelle biblioteche comprensoriali regionali di Châtillon, Donnas, Morgex e Verrès, oltre al servizio di prestito in sede, è nuovamente possibile accedere, in forma contingentata e senza prenotazione, alle postazioni di studio. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito https://biblio.regione.vda.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società
Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte