Arriva il bronzo per Dorothea Wierer, Samuela Comola 57ª all’esordio

Finalmente arriva una medaglia per l'Italia del biathlon, e finalmente arriva l'esordio della valdostana, con un errore al primo poligono ed un ritardo di 2'46" dalla campionessa olimpica Roeiseland, che la qualifica per l'Inseguimento di domenica.
Samuela Comola foto Pentaphoto Gianpaolo Piazzi
Sport

Finalmente arriva una medaglia dal biathlon, con il bronzo della tanto attesa Dorothea Wierer. L’altoatesina ha chiuso al 3° posto la sprint femminile 7,5 km, senza errori al poligono ma pagando 37.2 secondi dalla campionessa olimpica Marte Olbsu Roeiseland, netta vincitrice in 20’44″3. L’argento va alla svedese Elvira Oeberg, attardata di 30″9 dalla norvegese.

E finalmente è arrivato anche l’esordio per Samuela Comola, con la valdostana che ha chiuso al 57° posto con un errore al primo poligono ed un distacco finale di 2’46″4 dalla vetta. La valdostana si è comunque qualificata per l’Inseguimento 10 km di domenica mattina alle 10.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
Sport