Batailles, a Jovençan bosquet a Brunie, Saphir e Difesa

Regina di peso a Jovençan è stata Mourina con i suoi 750 kg di Abram Augusto di Cogne. Il prossimo appuntamento della Batailles è ora in programma per domenica 19 aprile a Gignod
Sport

Sono state 126 le bovine che si sono presentate ieri nell’arena di Jovençan per il tradizionale appuntamento con le Batailles de Reines. A trionfare in prima categoria è stata Brunie (625 kg) dei fratelli Clos di Jovençan che ha avuto la meglio sulla compagna di stalla Buisson (682 kg). Terza e quarta  Buisson (478 kg) e Moureun (670 kg) dell’azienda agricola Verney di Gressan.
In seconda categoria bosquet per Saphir (558 kg) di Edy Gontier di Aymavilles che ha sconfitto in finale Reinetta (560 kg) di Elio Quendoz di Jovençan. Dietro Féisan (550 kg) di Elio Quendoz e Milù (550 kg) di Diego Empereur di Gressan.
Infine in terza categoria successo per Difesa (500 kg) di Elio Quendoz di Jovençan su Promesse (501 kg) dei fratelli Quendoz di Jovençan. Terze e quarte Passion (513 kg) di Christopher Letey di Aymavilles e Frivole (505 kg) della società La Borettaz di Gressan. Regina di peso a Jovençan è stata Mourina con i suoi 750 kg di  Abram Augusto di Cogne. Il prossimo appuntamento della Batailles è ora in programma per domenica 19 aprile a Gignod.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport