Campionati italiani Aspiranti di Sci alpino: oro per Giulia Albano e Giovanni Zazzaro

Completano la festa i due argenti per Carlotta Da Canal (Sci Club Chamolé) in SuperG e Combinata, e quello sempre di Zazzaro, sempre in Combinata.
Da sinistra: Carlotta Da Canal, Giovanni Zazzaro e Giulia Albano
Sport

Mattinata carica di medaglie per la truppa valdostana impegnata a Bardonecchia (Torino) sede dei Campionati italiani Aspiranti di Sci alpino. A conquistare le più preziose, quelle d’oro, sono stati Giulia Albano (Sci Club Mont Glacier) e Giovanni Zazzaro (Sci Club Chamolé), rispettivamente primi nei SuperG disputati oggi, validi anche per la combinata. Completano la festa i due argenti per Carlotta Da Canal (Sci Club Chamolé) in SuperG e combinata, e quello sempre di Zazzaro, sempre in combinata (nella prima “manche”, dello slalom, era finito quarto).

SuperG 
La Valle d’Aosta ha dominato le 26 porte tracciate dal tecnico ASIVA, Franco Cadin. Nella gara in rosa la portacolori del Mont Glacier Giulia Albano è partita con pettorale 1, fermando il cronometro sul tempo di 59”27 e rimanendo in testa fino alla fine. La neo campionessa italiana di superG ha preceduto di 4/100 la corregionale Carlotta Da Canal (Chamolé), argento. Il bronzo è andato all’altra favorita di giornata, l’altoatesina Teresa Runggaldier, attardata di 41/100. Quarta la poliziotta trentina Francesca Fanti (+0,45) e quinta l’altoatesina Carmen Moser (+ 0,48).

Anche la gara maschile si è decisa al fotofinish con Giovanni Zazzaro che ha vinto l’oro e ha rovinato la festa al bormino Tommaso Canclini, secondo a 3/100 e pari merito con il transalpino Fred Yates Smith. Quarto posto per il portacolori del Sestriere, Matteo Franzoso, medaglia di bronzo nel Campionato Italiano e staccato di 37/100. La top 5 è completata dal piemontese Mattia Borgogno, a 46/100.

Combinata alpina
La somma dello slalom di lunedì e del superG odierno ha anche decretato il podio della combinata alpina. Al femminile titolo italiano per la trentina Francesca Fanti, che grazie allo slalom si è aggiudicata l’oro in 1’50”24. Argento alla valdostana Carlotta Da Canal (1’52”51) e bronzo all’altoatesina Teresa Runggaldier in 1’53”43. Quarta e quinta posizione per Monica Zanoner (1’53”82) e la piemontese Angelica Bonino (1’53”87).

Matteo Franzoso, al comando dopo lo slalom, ha vinto il titolo nella gara maschile in 1’47”51, precedendo di 22/100 Giovanni Zazzaro del Comitato ASIVA e circa 4/10 l’altoatesino Mattia Cason. Quarto posto per Tommaso Canclini (1’47”94) e quinto per il lombardo Davide Baruffaldi (1’48”62).

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati