Sport di Orlando Bonserio |

Ultima modifica: 17 Marzo 2019 17:53

Dennis Brunod è ancora il re del Castle’s Trail, bis per Enrica Perico

Verrès - Partito il Tour Trail VdA: per Brunod terza vittoria consecutiva, sul podio anche Farcoz e Statti. Perico vince nella “sua” Verrès, seguita da Sonia Locatelli e Elisabetta Negra.

Dennis Brunod all'arrivo del Castle's Trail 2019Dennis Brunod all'arrivo del Castle's Trail 2019 - credits AC mediapress

Sembra disegnato su misura per Dennis Brunod ed Enrica Perico il Castle’s Trail di Verrès che ieri, sabato 16 marzo, ha dato il via al Tour Trail Valle d’Aosta.

Nel trail da 23 km con 1530 m di dislivello positivo è infatti arrivata la terza vittoria consecutiva per Brunod, quest’anno addirittura con il nuovo record, con il tempo di 1h57’50”, abbassando di quasi un minuto il precedente primato risalente al 2017. Brunod ha dovuto lottare per gran parte del percorso con Massimo Farcoz, rimastogli in scia fino alla lunga discesa che dal Lago di Villa portava sul traguardo, dove poi Brunod ha fatto la differenza. L’atleta della Pont-Saint-Martin ha comunque chiuso al secondo posto in 2h04’32”, mentre Nicolas Statti (2h08’26”) conclude il podio dopo aver superato e raggiunto nei chilometri finali Loris Vuillen.

“C’è qualche acciacco, ma di testa sto bene”, commenta il vincitore. “Ho ancora tanta voglia di gareggiare, è andata meglio del previsto. Ho giocato le mie carte nella discesa finale, dopo aver studiato il mio avversario”.

Il podio maschile del Castles Trail
Il podio maschile del Castle’s Trail 2019 – credits AC mediapress

Ancora più avvincente è stata la gara femminile, dove a spuntarla è stata la padrona di casa Enrica Perico, che ha costruito il suo vantaggio allungando già nei primi chilometri ed è arrivata al traguardo in 2h35’50”, migliorando di oltre due minuti il suo primato personale dell’anno scorso. “Ho rischiato molto, sono partita veloce e a metà percorso le gambe non reggevano più”, sono le sue parole. “Solo dopo essermi alimentata ho ripreso la marcia: è stata dura, anche perché dietro avevo avversarie pericolose. Sono contenta del successo, vincere in casa è sempre entusiasmante”. La lotta per le altre due posizioni del podio è stata vinta da Sonia Locatelli, che ha distanziato di meno di un minuto (2h39’13” contro 2h39’56”) Elisabetta Negra.

Enrica Perico
Enrica Perico – credits AC mediapress
Il podio femminile del Castles Trail
Il podio femminile del Castle’s Trail 2019 – credits AC mediapress

Il Tour Trail prosegue con la seconda tappa del Traverse Trail di Arnad, in programma il 6 aprile.

Commenta questo articolo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>