Edizione da record per Bicincittà: in 1600 alla pedalata per “unire le religioni”

In 1600 si sono presentati ieri mattina in Piazza Chanoux per la tradizionale pedalata ludico motoria, incentrata quest’anno sul tema “Lo sport unisce….. anche le religioni”.
Sport

Record di partecipazione per Bicincittà. In 1600 si sono presentati ieri mattina in Piazza Chanoux per la tradizionale pedalata ludico motoria, incentrata quest’anno sul tema “Lo sport unisce….. anche le religioni”.

La manifestazione, organizzata dall’Uisp con il patrocinio del Comune di Aosta, è transitata davanti ai luoghi di culto delle fedi religiose aostane. Delegazioni delle varie istituzioni religiose hanno presenziato alla partenza in Piazza Chanoux e davanti alle loro sedi. In ordine di passaggio della carovana: Arco d’Augusto per i Baha’i, la sede di via Carrel per la religione Islamica, Piazza della Repubblica per la Scienza Cristiana, la Chiesa dell’Immacolata per la religione Cattolica, la sede di via Monte Grivola per la Chiesa Avventista, la Chiesetta di Saint-Martin per la religione Ortodossa, Place des Franchises (a pochi metri dalla Chiesa di via Croce di Città) per i Valdesi.

All’appuntamento hanno preso parte anche venticinque bambini e cinque accompagnatori, provenienti dalla zona di Annecy (Francia), nell’ambito delle iniziative promosse dall’Associazione euroregionale Uisp-Usep Alpi mediterraneo.
 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati