Federica Brignone, ancora quarta nel Gigante di Kranjska Gora

Un errore nella parte alta del tracciato non consente a Federica Brignone di salire sul podio del gigante di Kranjska Gora, in Slovenia. Ottimo secondo posto per l'altra azzurra in gara Marta Bassino, saldamente in vetta alla coppa del mondo di specialità.
Federica brignone
Sport

Terza nella prima manche, Federica Brignone al termine nel primo dei due giganti femminili previsti nel fine settimana a Kranjska Gora, in Slovenia, deve rimandare l’appuntamento con il podio e agguanta comunque un ottimo quarto posto a 53 centesimi dalla prima, la canadese Valerie Grenier in testa già nella prima manche, che chiude in 1’55” 01 centesimi.

La gara della campionessa di La Salle, a causa di un errore nella parte alta del tracciato non è perfetta. Federica Brignone, a confermare il bon stato di forma, mette a segno un buon recupero nella parte centrale e in quella finale, non sufficiente, però, a farla salire sul podio.

Non se o lascia sfuggire invece, per la settima volta consecutiva, l’altra azzurra in gara, Marta Bassino, che arriva seconda (+37 centesimi) ed è saldamente in vetta, con 380 punti, della coppa del mondo di specialità. Terzo posto per Petra Vlhova, a 40 centesimi dalla vincitrice.

Domani è previsto sempre a Kranjska Gora un nuovo gigant con prima manche prevista alle 9.30 e seconda alle 12.30.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte