Giornata da dimenticare per le valdostane: a punti solo il PDHA, disastro Charvensod

Pareggio casalingo contro il fanalino di coda per la squadra di Cretaz, sconfitta di misura per l’Aygreville contro l’Alpignano. Umiliato lo Charvensod: 0-7 in casa
L'esultanza di Garbini dopo il gol
Sport

La quindicesima giornata del campionato di Eccellenza non sorride alle squadre valdostane, che riescono a portare a casa un solo punto grazie al pareggio del Pont Donnas Hone Arnad contro il fanalino di coda Pavarolo.

PDHA-Pavarolo 1-1
La squadra di Cretaz non sa più vincere, e l’occasione odierna è buona: al Crestella arriva il Pavarolo, ultima in classifica a soli 7 punti. Per ovviare alla rosa ridotta, in casa orange è arrivato Francesco Fiore, ex Borgaro e Vallée d’Aoste. Il PDHA però conferma le difficoltà degli ultimi tempi e va sotto 1-0 per il gol di Monteleone alla mezz’ora. Sul finale di gara, Borettaz ha l’occasione d’oro, ma  sbaglia il calcio di rigore. Ci pensa il neoacquisto Fiore allo scadere ad evitare una brutta sconfitta casalinga per i suoi.
Fomazione: Caresio, Bonel, Mariani, Francia, Monetta, Fiore, Scala, Borettaz, Garbini, Parisi, Dotelli. All. Cretaz

Alpignano-Aygreville 2-1
Difficile trasferta per i rossoneri, che affrontano i secondi in classifica, staccati di due punti. L’operazione sorpasso, però, non avviene, nonostante una buona partita giocata dai ragazzi di Rizzo, che non avrebbero demeritato il pari. La doppietta di Cirillo stende l’Aygreville, a cui non basta la rete di Thomain, a segno per la terza partita consecutiva.
Formazione:  Gini, Marchesano, Risso, Pramotton, Prola, Rega, Noro, Mazzoli, Thomain, Baldi, Furfori. All. Rizzo

Charvensod-Borgaro 0-7
Figuraccia per la squadra di Fermanelli, che affrontava in casa la terza forza del campionato, anche se la forza degli avversari non basta a giustificare la partita disastrosa. Pratica già chiusa nel primo tempo, con la doppietta di Diop all’11’ e 16’ e le reti di Brugnera (38’) e Pierobon (43’). Le altre tre reti arrivano negli ultimi dieci minuti, con la doppietta di Amedeo (80’ e 88’) e la rete di Ignico (87’), entrambi entrati dalla panchina. Da segnalare l’esordio in maglia gialloblù del neoacquisto dal PDHA Fabio Cusano e l’espulsione di Rovira sul finale del primo tempo.
Formazione: Vescio, Subet, Condò, Berthod, Berger, Vuillermoz X., Dayné, Decello (73’ Daricou), Cusano (73’ Pignatelli), Caputo (46’ Carere), Rovira.

La classifica:
Juventus Domo 38 punti; Alpignano 31 punti; Borgovercelli, Alicese e Borgaro 26 punti; Aygreville 25 punti; Città di Baveno e Orizzonti United 24 punti; La Biellese 23 punti; L.G. Trino 20 punti; Pont Donnaz Hône Arnad 17 punti; Stresa Sportiva e Settimo Calcio 16 punti; Rivarolese e Borgomanero 14 punti; Cerano Calcio 13 punti; Charvensod 9 punti; Pavarolo 7 punti.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
Sport