Sport di Redazione AostaSera |

Ultima modifica: 11 Ottobre 2021 12:20

Henri Aymonod a Chiavenna diventa il re della corsa in montagna

Partito favorito, Henri Aymonod ha sfoderato anche oggi un’ottima prestazione chiudendo con un tempo di 31’41″ e conquistando così il Trofeo più ambito della stagione e il titolo di specialità Vertical.

Henry AymonodHenry Aymonod - Foto corsainmontagna.it

Una vittoria della Mountain Running World Cup annunciata ma non per questo meno gustosa. Henri Aymonod, già saldamente in testa alla classifica generale, con la vittoria al Kilometro Verticale Chiavenna-Lagùnc di oggi è stato incoronato re della corsa in montagna per questa stagione.

Il Kilometro Verticale Chiavenna – Lagùnc, gara a cronometro, assegnava oggi i punti finali per la conquista della World Cup di corsa in montagna.

Partito favorito, Henri Aymonod ha sfoderato anche oggi un’ottima prestazione chiudendo con un tempo di 31’41″ e conquistando così il Trofeo più ambito della stagione e il titolo di specialità Vertical.

Alle sue spalle a Chiavenna si sono piazzati Tiziano Moia con un tempo di 32’19” e un altro valdostano Nadir Maguet (32’41”).

Per la Coppa del mondo femminile  è Joyce Muthoni Njeru a conquistare la Coppa e il trofeo della specialità Classic: a Chiavenna porta a casa i punti per chiudere la classifica generale davanti a Charlotte Morgan e all’italiana Alice Gaggi, che si aggiudica un ottimo terzo posto.

Iscriviti alla nostra newsletter

* indicates required

Non daremo mai i tuoi dati a terzi e ti promettiamo che non ti disturberemo inutilmente e che non ti faremo mai perdere tempo.


Puoi cancellarti in ogni momento da questa lista, cliccando nel link che trovi al fondo di ogni mail che ti inviamo. Per avere tutte le informazioni a proposito della nostra "policy" in termini di privacy, puoi andare sul nostro sito www.aostasera.it

Usiamo Mailchimp come piattaforma di marketing: significa che è lo strumento con cui ti mandiamo le mail. Cliccando qui sotto su "Mi iscrivo", confermi di essere al corrente del fatto che gestiremo le informazioni che ci hai lasciato qui attraverso Mailchimp. Se voi scoprire di più sulla Privacy Policy di Mailchimp, clicca qui

Commenta questo articolo