Il Vallée d’Aoste perde anche a Monza, si complica la salvezza

Ai lombardi è bastato un gol per tempo per avere la meglio sui ragazzi di Carbone, che a inizio ripresa erano andati più volte vicini al pareggio. In un finale nervoso, con l’espulsione Gentile e Miceli, l’ottimo Frattali evita la goleada degli avversari.
Frattali para il rigore con il piede sinistro (Foto di Raphael Bixhain)
Sport

Continua il periodo nero del Vallée d’Aoste. Il turno di pausa della scorsa settimana, causato dal rinvio per neve della partita con l’Alessandria, non è servito per recuperare un po’ di smalto ai ragazzi di Benny Carbone che ieri pomeriggio si sono dovuti arrendere al Monza, per 2-0. I lombardi sono andati in gol a metà del primo tempo con Valagussa, abile nel concretizzare una pregevole azione di Gasbarroni (ex Torino e Sampdoria). I valdostani hanno cercato di reagire nella ripresa andando vicini al pareggio in più occasioni, prima con Sinato, sul quale l’estremo difensore Castelli cha compiuto un autentico miracolo, e poi con Kanouté, il cui tiro deviato dall’ottimo portiere locale si è spento sul palo.

Nel momento migliore degli ospiti è arrivato invece il raddoppio dei padroni di casa, con il solito Gasbarroni che ha messo in rete dopo un paio di dribbling in area di rigore. La sconfitta avrebbe poi potuto trasformarsi in disfatta a causa delle due espulsioni (Gentile e Miceli) avvenute negli ultimi 20 minuti di partita, e del rigore parato da Frattali.

Ora la classifica si è accorciata di nuovo, nelle retrovie, grazie anche alla vittoria, a sorpresa, del Santarcangelo sul Castiglione, e quelle più scontate del Rimini sul Casale e del Bellaria sul Milazzo. La prossima settimana sbarcherà allo stadio Cerutti, a San Giusto Canavese, la capolista Pro Patria: una partita a dir poco difficile per il Vallée d’Aoste che in caso di sconfitta potrebbe subire l’aggancio anche da parte della Giacomense, impegnata in casa contro il fanalino di cosa Milazzo.

Risultati: Alessandria-Savona 0-2; Bassano-Giacomense 5-0; Mantova-Venezia 1-2; Milazzo-Bellaria 1-2; Monza-Valle d’Aosta 2-0; Pro Patria-Forlì 0-0; Renate-Fano 1-0; Rimini-Casale 1-0; Santarcangelo-Castiglione 2-1.

Classifica: Pro Patria 51 punti; Savona 50; Renate e Castiglione 44; Bassano 43; Venezia 41; Forli’ e Alessandria 39; Monza e Mantova 34; Santarcangelo 27; Bellaria 26; Valle d’Aosta 24; Rimini 23; Giacomense 21; Fano 20; Casale 15; Milazzo 9.

Prossimo turno (domenica 10 marzo): Bellaria-Bassano; Casale-Mantova; Castiglione-Alessandria; Fano-Santarcangelo; Giacomense-Milazzo; Monza-Renate; Savona-Forlì; Venezia-Rimini; Valle d’Aosta-Pro Patria. 

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport