Lo Stade Valdôtain torna a ruggire: schianta Biella e riconquista il secondo posto

Dopo due partite sotto le aspettative i Leoni gialloneri vincono e convincono con un netto 64-20.
Stade Valdotain Biella
Sport

Dopo due partite sotto le aspettative – con la sconfitta contro il Rho ed il punto perso contro La Spezialo Stade Valdôtain torna a ruggire. Nella trasferta di Biella, recupero della quarta giornata, i Leoni schiantano la squadra Cadetta dei padroni di casa per 64-20 e si riportano al secondo posto in classifica.

A rompere il ghiaccio è Henriod, al ritorno ad una meta dopo anni, che porta i suoi sul 5-0 all’11’, a cui seguono le mete di Lallinaj, Pina Barros, Brama e Romeo (con tre trasformazioni di Gimenez Ramiro) intervallate da una punizione e una meta del Biella che fissano il risultato alla fine del primo tempo sul 29-10.

Nella ripresa vanno ancora a segno Tavella (due volte), Lancione, Bonfiglioli e Santoro (tutte trasformate da Gimenez Ramiro) e ancora una punizione e una meta del Biella per il 64-20 finale.

Patrik Henriod è soddisfatto sia del risultato della squadra che della sua meta: “Io personalmente sono contento perché erano 10 anni che non facevo una meta e la prima di questa partita è stata mia. Alla fine del match c’è stato effettivamente un momento di confusione con tante azioni personali e poco di gruppo, ma l’importante è stato portare a casa i 5 punti che abbiamo perso con il Rho a gennaio e che non siamo riusciti a portare a casa con la partita a La Spezia”.

Formazione: 1 Gontier Massimo, 24 Colaiuda Aldo, 3 Lallinaj Geri, 4 Henriod Patrik , 5 Merivot Stephane, 6 Cortinovis Simone, 7 Tavella Andrea Florian, 8 Duc Alberto, 9 Brama Adrian, 10 Gimenez Lombardo Mauro Ramiro, 11 Romeo Alessandro, 12 Lancione Luca, 13 Zappa Stefano, 14 Pina Barros Roberto Carlos, 15 Santoro Domenico. In panchina, a disposizione: 16 Spagnolli Gianpaolo, 17 Bellafiore Luca, 18 Seghesio Lorenzo, 19 Gramajo Jeronimo, 20 Bonfiglioli Lionel, 21 Brongo Antoine. Allenatori: Parra German e Ferrucci Stefano.

Classifica: Rho 25 punti; Stade Valdôtain 19 punti; San Mauro 15 punti; La Spezia 12 punti; Volpiano 10 punti; Rivoli 9 punti; Biella 6 punti; Province dell’Ovest 1 punto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Googlepolitica sulla riservatezza ETermini di servizio fare domanda a.

Il periodo di verifica reCAPTCHA è scaduto. Ricaricare la pagina.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte