Memorial Fosson, ieri la prima giornata di gare a Pila e Rhêmes-Notre-Dame

A Pila doppietta della piemontese Saracco e del lecchese Baruffaldi. Laura Pirovano subito prima tra le Allieve. In campo maschile vittoria di Tomasoni. Oggi seconda giornata di gare: Slalom Ragazzi e Gigante Allievi.
Memorial Fosson 2012 (Chiericato/acmediapress)
Sport

E’ partita ieri con la prima giornata di gare, a Rhêmes-Notre-Dame gli slalom speciali Allievi e a Pila  le prove di slalom gigante Ragazzi, la terza edizione del Memorial Fosson. A Pila, in gara 1, dominio di Carlotta Saracco (Equipe Limone; 1.03.34), davanti a Francesca Fanti (Ski Team Fassa; 1.04.28) e Marta Rossetti (Agonistica Campiglio; 1.05.22). Quarta e quinta posizione per la francese Anouck Errard (Mont-Blanc; 1.05.86) e per la piemontese Serena Viviani (Sestriere; 1.06.02). In campo maschile, vittoria del lecchese Davide Baruffaldi (Lecco; 1.05.61), a precedere una coppia di francesi: Louis Schiele (Mont Blanc 2; 1.06.87) e Victor Besson (Mont Blanc 2; 1.07.80). Al quarto posto Diego De Zan (Melezet; 1.08.05) e quinto il valdostano Aimé Boniface (Chamolé; 1.08.06).

Nella gara 2, ancora netta supremazia della piemontese Carlotta Saracco (Equipe Limone), giunta al traguardo in 1.05.26. Al secondo posto, staccata di oltre 2”, Anouck Errard (Mont Blanc 2; 1.07.39). Terza l’altoatesina Ines Kaufmann (Alto Adige; 1.07.43). Quarta Francesca Fanti (1.07.45) e quinta Marta Rossetti (Agonistica Campiglio; 1.07.73). Davide Baruffaldi (Lecco) fa il vuoto e chiude in 1.01.36, precedendo sul traguardo del Leissé, i francesi Louis Schiele (Mont-Blanc; 1.03.49) e Victor Besson (Mont Blanc 2; 1.03.77). Quarta piazza per Giovanni Zazzaro (Monti Ernici; 1.04.45) e quinto David Valeri (Chamolé; 1.04.62).

A Rhêmes-Notre-Dame, sede delle gare Allievi, nel primo slalom, successo di Laura Pirovano (Agonistica Campiglio; 45.25), davanti a Jennifer Giachetti (Mondolé Ski Team; 45.39) e ad Angelica Rizzi (Valpalot; 46.58). Quarta Nadia Delago (Alto Adige; 46.61) e quinta Elisa Fornari (Aosta; 46.77). In campo maschile si è imposto Federico Tomasoni (Banca Goggi; 39.09), a precedere Thomas Mair (Alto Adige; 39.91) e Marco Biasci (Val di Luce; 40.15). Quarto Mattia Trulla (Centro Sci Vicenza; 40.20) e quinto Matteo Pradal (Way Sport Ski; 40.29).

Nella gara 2, successo della francese Celine Granier (Mont Blanc) all’arrivo in 46.44. Seconda e terzo posizione per Giulia Demetz (Alto Adige; 46.80) e Vivien Insam (Alto Adige; 47.42). Quarta Giulia Paventa (Mondolé Ski Team; 47.45) e quinta la francese Sophie Devillaz (Mont-Blanc 1; 47.81). Nella gara maschile, ancora Francia sul gradino più alto del podio con Simon Piolaine (Mont-Blanc 1) all’arrivo in 44.98. Secondo posto per Antonio Vittori (Alta Valsassina; 45.40), mentre al terzo posto è giunto Enzo Longuepee (Mont-Blanc 2; 45.46) a pari merito con Thomas Mair (Alto Adige). Quinto Pietro Canzio (Ski College Veneto; 45.66).

Oggi, martedì 18, seconda giornata di gare con gare e località invertite: nella val di Rhêmes-Notre-Dame gli slalom Ragazzi, mentre sulla Leissé di Pila le due gare di gigante Allievi.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte