Mondiali di scialpinismo, medaglia di bronzo per Sebastien Guichardaz e Henri Aymonod

Il cognein concede il bis nel vertical categoria Juniores, mentre Aymonod è terzo Espoir.
Henri Aymonod - foto Facebook credits Andrea Dellavalle
Sport

Arrivano ancora medaglie per i giovani valdostani impegnati ai Campionati Mondiali di scialpinismo di Villars-sur-Ollon.

Sebastien Guichardaz concede il bis e, dopo l’argento nell’individuale di martedì, ha conquistato ieri la medaglia di bronzo nel vertical nella categoria Juniores con il tempo di 28’36”. L’atleta dello Sci Club Corrado Gex è dietro lo svizzero Aurélien Gay (oro con 27’23”) ed il connazionale Daniele Corazza (27’52”). Ottavo il gemello di Sebastien, Fabien.

Stesso metallo per Henri Aymonod, che nella categoria Espoir è terzo (11° assoluto) in 27’04”. Il francese Samuel Equy (26’33”) è il neo campione mondiale Espoir, argento per Davide Magnini.

Il titolo assoluto va allo svizzero Werner Marti (25’29”) davanti all’alpino Robert Antonioli (26’00”) e al connazionale Rémi Bonnet (26’04”).

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport