Per il PDHAE un inaspettato pareggio contro il Novara

La partita tra PDHAE e Novara F.C. si  risolve con un 2-2 dopo un iniziale vantaggio sul 2-0 dei padroni di casa. Il PDHAE resta fermo al 9° posto in classifica non riuscendo a vincere contro un avversario molto difficile da battere
PDHAE Novara
Sport

La partita tra PDHAE e Novara F.C. si  risolve inaspettatamente con un pareggio. Durante il primo tempo gli spettatori dello stadio comunale di Montjovet sono testimoni di una grandissima performance ad opera degli Oranges, che tengono testa egregiamente ai primi in classifica. Ciò nonostante, la prima rete per i locali arriva solo al 31° minuto, quando un fallo in area di rigore da Bergamelli lascia spazio a un penalty, che Zucchini segna calciando comodamente verso il centro dello specchio della porta.

Bergamelli non è l’unico a giocare sporco. In effetti le scorrettezze dei Novaresi vanno avanti per tutti i 90 minuti, ragione per cui il direttore di gara decide di ammonirne 4 e espellerne 1. Appena dopo il goal di Zucchini è Di Masi a cercare il pareggio sgattaiolando sulla fascia sinistra e facendosi arrestare solo in piena area di rigore. Dopo soli 9 minuti arriva invece per i padroni di casa l’occasione giusta per raddoppiare, gli attaccanti del PDHAE dimostrano un ottimo dominio aereo e Jeantet, dall’estrema fascia destra serve un pallone in area di rigore precisissimo per Tassi che lo silura direttamente alle spalle di Spadini, portando il PDHAE sul 2-0.

L’espulsione di Bonaccorsi a fine primo tempo dovuta alle eccessive proteste nei confronti dell’arbitro, fa sperare per un momento ai leoni di aver reso indelebile il vantaggio ottenuto fino a quel momento. Nei primi minuti del secondo tempo il Novara è praticamente assente, data la situazione di inferiorità numerica. Al 69° però Vuthaj riesce a mettere dentro un pallone sfruttando un calcio d’angolo, rimettendo di nuovo in discussione le sorti della partita. Jeantet prova più di una volta durante il secondo tempo a farsi spazio sulla fascia destra per crossarla verso il centro, ma in nessuno dei casi riesce a servire cross decisivi. Ad essere decisivo è solo Benassi che al 79° riesce a trovare il goal del pareggio in un’azione nata da una punizione da una distanza molto pericolosa.

Il PDHAE resta quindi fermo al 9° posto, non riuscendo a vincere contro un avversario molto difficile da battere. Lo scavalcamento del Gozzano è quindi rimandato alla prossima settimana, quando gli 11 di Roberto Cretaz affronteranno l’Asti fuori casa.

Tabellino Pont Donnaz Hône Arnad E. – Novara FC 2 – 2

MARCATORI: 31′ pt Rig. G. Zucchini (P), 40′ pt L. Tassi (P), 24′ st D. Vuthaj (N), 34′ st M. Benassi (N)
PONT DONNAZ HôNE ARNAD E.: G. Novallet, A. Moussafi, A. Gulli, L. Tassi, A. Jeantet, A. De Cerchio (↓ 20′ st), N. Mazzotti, M. Vesi, G. Zucchini, T. Maingonnat, A. Forcini (↓ 8′ st)
A disposizione: N. Cabras, R. Florio, C. Sterrantino (↑ 8′ st), F. Cateni, F. Reeb, B. Diagne, L. Mosti (↑ 20′ st), G. Nuti, A. Volpatto
All: Cretaz RobertoNOVARA FC: A. Spadini (↓ 1′ st), D. Bergamelli, S. Bonaccorsi, M. Di Masi, T. Tentoni (↓ 1′ st), D. Vuthaj, P. Gonzalez, M. Benassi, M. Laaribi (↓ 1′ st), R. Vaccari, S. Paglino
A disposizione: A. Desjardins (↑ 1′ st), A. Di Munno (↑ 1′ st), M. Capano, A. Vimercati, F. Capone, M. Bortoletti, L. Pereira (↑ 1′ st), R. Muhaxheri, D. Strumbo
All: Marchionni MarcoAMMONITI: A. De Cerchio (P), A. Forcini (P), D. Bergamelli (N), M. Di Masi (N), D. Vuthaj (N), S. Paglino (N)

ESPULSI: S. Bonaccorsi (N)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
Sport