Sci di fondo, 50 km di Oslo: tripletta norvegese, indietro De Fabiani e Pellegrino

De Fabiani è giunto al traguardo in diciottesima posizione, Federico Pellegrino è arrivato 46esimo, oltre 9 minuti dopo il vincitore. 
Francesco De Fabiani
Sport

La leggendaria 50 km di sci di fondo di Oslo che si è disputata oggi, domenica 6 marzo, ha suggellato lo strapotere del team norvegese con tre atleti che si sono piazzati ai primi posti della competizione valevole per la Coppa del Mondo di sci 2022. A vincere è Vince Martin Loewstroem Nyenget seguito a soli 6 centesimi da Sjur Roethe, e da Didrik Toenseth, terzo a 3″5. Assenti i russi.

Il primo degli italiani è Giandomenico Salvadori, dodicesimo a 1’40″2, più staccato Dietmar Noeckler giunto quindicesimo. Va detto che nella storia della manifestazione solo un azzurro è stato capace di conquistare un successo. Si tratta di Pietro Piller Cottrer, trionfatore dell’edizione 1997.

I due valdostani in gara, Francesco De Fabiani e Federico Pellegrino, hanno patito il ritmo imposto dagli atleti di casa. De Fabiani è arrivato al traguardo in diciottesima posizione, più indietro Federico Pellegrino arrivato 46esimo, oltre 9 minuti dopo il vincitore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati