Tommaso De Luca vola sul ghiaccio statunitense

La stella dell'hockey valdostano ha staccato il biglietto per la Canadian Hockey League con gli Spokane di Washington.
Tommaso De Luca
Sport

“Questa è una notizia che ci riempie di gioia e di orgoglio”, inizia così un post della squadra di hockey valdostana HC Aosta Gladiators dedicato a Tommaso De Luca, una delle stelle sfornate dal vivaio aostano del ghiaccio e che augura al giovane giocatore una gran carriera oltreoceano e più precisamente nella prestigiosa Spokane Chiefs, squadra di hockey su ghiaccio junior che gioca nella Western Hockey League con sede a Spokane, nello Stato di Washington.

Tommaso, già in forza da qualche anno in Svizzera, prima nell’ HC Red Ice Martigny-Verbier-Entremont e poi nelle file dell’ Hockey Club Ambrì Piotta (HCAP), ma ora lanciato verso la Mecca di questo sport invernale, nell’epicentro dell’hockey internazionale, ha le idee ben chiare sulla strada da prendere e l’atteggiamento da assumere in questa nuova sfida, e soprattutto non ha intenzione di affrontare il nuovo campionato con timori o riserve: “Andrò negli USA a fine agosto, così a settembre farò la pre-season lì e alla fine dello stesso mese inizierà la stagione. Voglio fare bene ed essere uno dei leader della squadra, insomma vorrei essere un giocatore decisivo in partita”.

La grinta di Tommaso è sempre stata una delle qualità del giocatore, anche dal punto di vista umano: prima lo spostamento in terra elvetica, un passo già importante per un ragazzo giovane, ma anche una tappa fondamentale per chi vive di hockey; tutte le decisioni prese insieme a papà Paolo, padre e allenatore per un periodo, hanno forgiato carattere e personalità di Tommaso che dopo aver solo sperato e sognato nell’avventura statunitense, ora può finalmente concretizzare un grande sogno: “Durante l’ultima settimana di giugno sono stato contattato da alcune squadra della CHL, ma nessuna di queste dava una sicurezza al 100%, quindi abbiamo dovuto aspettare fino al 1 luglio per sapere se fossi stato scelto da una di queste compagini”.

Tommaso De Luca Spokane
Tommaso De Luca Spokane

Da settembre Tommaso vestirà il rosso, bianco. blu degli Spokane e un pezzo di Valle d’Aosta sarà impegnata sul ghiaccio nord americano, ma siccome lo sport non può essere tutto all’età di Tommaso, il giovane sta cercando una soluzione anche per poter intraprendere un percorso di studi in USA: “Adesso dovrò parlare con la scuola in Svizzera e con gli allenatori in America e trovare una soluzione; ancora non so come farò, ma continuerò senza dubbio gli studi”. Obiettivi da raggiungere, ma piedi per terra necessari per spiccare il volo: la formula che De Luca ha messo in atto finora gli ha dato ragione e nella CHL sarà ancora più importante mantenere la barra alta.

Appuntamento a settembre per tifare gli Spokane, ma soprattutto il giovane talento valdostano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati