Tour de Ski, Bolshunov è un gigante. De Fabiani e Pellegrino a punti con il 25° e 28° posto

Il russo ha dominato nella la 15 km in tecnica classica sulla pista di Val Müstair. Domani la terza ed ultima tappa del Tour de Ski sulla neve svizzera con la 15 km in tecnica libera. In campo femminile vince la svedese Linn Svahn. 55ª Elisa Brocard e 59ª Greta Laurent.
Federico Pellegrino e Francesco De Fabiani  - Foto Fisi.org
Sport

È un gigantesco Alexander Bolshunov ad imporsi nella seconda tappa del Tour de Ski maschile, la 15 km in tecnica classica sulla pista di Val Müstair.

Il russo ha controllato la gara nella prima parte, per poi prendere il largo definitivamente negli ultimi 5 km, chiudendo a 34’09”8, davanti all’“enfant du pays” Dario Cologna staccato di 23”5 ed il suo connazionale russo Ivan Yakimushkin (+25”3).

Entrambi in zona punti i valdostani, con il 25° posto di Francesco De Fabiani, davanti a Federico Pellegrino, in gara con il pettorale giallo di leader dopo il successo di ieri, che ha chiuso al 28° posto.

La classifica generale vede ora Bolshunov in vantaggio di 1’00” su Maltsev,, mentre il poliziotto di Nus è sesto a 1’22”. Domani, domenica 3 gennaio, la terza ed ultima tappa del Tour de Ski sulla neve elvetica con l’inseguimento in tecnica libera. Alle 11.35 andrà in scena la 15 km maschile, alle 15.25 la 10 km femminile.

Avvincente la gara mattutina femminile, 10 km, vinta in volata dalla svedese Linn Svahn (30’09”9), davanti alla russa Yulia Stupak e la statunitense Jessie Diggins.

Tra le valdostane, 55ª posizione per Elisa Brocard (33’53”7) e 59° posto per Greta Laurent (34’47”4).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
Sport
Sport

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte