Una settimana al via della Coppa del Mondo di Cogne

L’evento più atteso dell’inverno sportivo è stato presentato oggi in conferenza stampa. 220 milioni di spettatori in TV, dalle 3 alle 5.000 presenze previste. Verrà presentata in esclusiva la tuta dell’Italia ai Mondiali.
Pettorale Coppa del Mondo Cogne
Sport

Manca solo una settimana, e poi l’evento più atteso di questo inverno sportivo sarà realtà: il 16 e 17 febbraio Cogne ospiterà, per la settima volta e dodici anni dopo l’ultima rassegna, la Coppa del Mondo di sci di fondo. Gli ultimi aggiornamenti relativi a questa tappa sono stati presentati oggi, venerdì 8 febbraio, in una conferenza stampa in cui erano presenti tutte le forze scese in campo per rendere possibile questo prestigioso appuntamento.

“Il ritorno della Coppa del Mondo di sci di fondo in Valle d’Aosta è un grande onore per la nostra comunità”, ha esordito il Presidente della Regione Antonio Fosson. “Lo sci fa parte del tessuto e della cultura della Valle d’Aosta, e sono nostri i fondisti più forti d’Italia [Federico Pellegrino e Francesco De Fabiani si sono laureati campioni italiani propri o a Cogne, nda]: è giusto la Coppa faccia tappa nella nostra regione”. “Un anno fa il Presidente della FISI Flavio Roda ci aveva promesso che la Coppa sarebbe tornata in Valle d’Aosta, ed è stato di parola”, gli fa eco Laurent Viérin, assessore allo sport. “Questo è stato il risultato di una sinergia tra enti pubblici, comitato organizzatore, sponsor privati: questo è quello che vogliamo per i grandi eventi nella nostra regione. Ci saranno 20 reti televisive collegate, tra cui la diretta in chiaro su Rai Due, per un totale stimato di 220 milioni di spettatori che vedranno le immagini della Valle d’Aosta”. Per capire la portata ed il ritorno turistico di un evento del genere, che ha richiesto un investimento di 200.000 euro da parte dell’amministrazione regionale, verranno fatti appositi studi di settore. Gli attori principali dell’organizzazione stimano una presenza turistica tra le 3 e le 5.000 persone.

Coppa del Mondo Cogne
Coppa del Mondo Cogne

“Credo che nelle difficoltà si riesca sempre a dare il meglio di sé, ed è quello che è successo in questi sei mesi grazie all’apporto di tutti quelli che hanno creduto in noi”, spiega un soddisfatto Franco Allera, sindaco di Cogne. Il cui assessore al turismo Andrea Celesia sottolinea nuovamente l’importanza dell’impronta green che si vuole dare all’appuntamento, esortando all’utilizzo del car sharing ed a sfruttare il potenziamento e la gratuità dei mezzi pubblici, come ribadito anche dall’assessore ai trasporti Luigi Bertschy e da quello all’ambiente Albert Chatrian. Ivo Charrère, presidente del comitato organizzatore, è ottimista: “Sono convinto che faremo bella figura. L’adrenalina sale, ma al 95% è tutto pronto”.

Numeri e programma

Quattro gare FIS in programma (sprint femminile e maschile in tecnica libera sabato 16, distance 10 km femminile e 15 km maschile in tecnica classica domenica 17), una pista da 5 km, 26 nazioni presenti, 300 atleti e 300 tecnici, 190 volontari: numeri che fanno ben sperare per la buona riuscita dell’evento. Mercoledì arriveranno gli ispettori FIS, che daranno il via al restante 5% di lavoro da fare, mentre tra mercoledì e giovedì sono attesi gli atleti, di ritorno dalla tappa di Lahti. I quali saranno presentati venerdì alle 17, dopo la Mini World Cup Coop dedicata ai più piccoli, insieme alla tuta che la nazionale italiana indosserà ai Mondiali di Seefeld.

Venerdì 15 febbraio – Mini World Cup Coop

15:30 Mini World Cup Coop
17:00 Cerimonia di apertura con gli atleti // premiazione Mini World Cup Coop
17:15 Presentazione tuta italiana Mondiali Seefeld

Sabato 16 febbraio – Sprint F/M (skating)

09:30 Musica, birra&prosciutto
10:00 Qualifiche sprint / femminile e maschile skating
12:00 Birra&prosciutto by Les Bières du Grand St. Bernard
dj set & concerto by L’Orage
12:30 Finale sprint / femminile e maschile skating
A seguire cerimonia di premiazione

Domenica 17 febbraio – Individuale F/ M (classica)

09:00 Musica, birra&prosciutto
09:45 Gara individuale 10 chilometri femminile -tecnica classica
12:00 Birra&prosciutto by Les Bières du Grand St. Bernard
dj set & concerto by L’Orage
12:30 Gara individuale 15 chilometri maschile – tecnica classica
A seguire
flower ceremony
17:00 Festa dei volontari e concerto

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Sport
Sport
Sport