La Valle d’Aosta è la terza regione italiana più accogliente secondo Booking.com

Sul totale delle sue 2.408 strutture, tra cui 1158 hanno ottenuto votazioni pari o superiori a 9 punti su 10, spiccano Aosta con 490 poli di accoglienza, Breuil-Cervinia con 290 e Courmayeur con 143.
Trekking Foto AostaSera
Turismo

La Valle d’Aosta brilla ai Traveller Review Awards 2023 di Booking.com, arrivando a classificarsi terza tra le regioni più accoglienti della Penisola. Preceduta da Trentino Alto Adige e Basilicata e seguita da Molise e Campania, la Valle vanta un totale di 2.408 strutture di accoglienza tra cui 1158 raggiungono l’eccellenza con votazioni pari o superiori a 9 punti su 10.

La ricettività in Valle d’Aosta

Le strutture valdostane iscritte a Booking.com si distinguono in appartamenti (1471), hotel (361), case vacanze (179), bed & breakfast (120), affittacamere (112), chalet (49), case di campagna (11), ville (8), agriturismi (7), alloggi in famiglia (7), ostelli (5), resort (3), villaggi turistici (2), campeggi (2) e lodge (2). Tra le località più ricche della regione spiccano Aosta con 490 poli di accoglienza, Breuil-Cervinia con 290 e Courmayeur con 143; tutti gli altri comuni possono comunque vantare tra l’ottantina e la trentina di edifici ricettivi.

La piattaforma internazionale identifica anche quali punti di maggiore interesse del territorio località Cretaz a Cervinia, la cabinovia e località Chamolé a Pila, le terme di Pré-Saint-Didier e il Casinò de la Vallée di Saint-Vincent; affascinano i visitatori anche il Monterosa, la Val Veny, il comprensorio di Weismatten a Gressoney-Saint-Jean, Punta Jolanda a Gressoney-La-Trinité e il Forte di Bard.

Cervinia
Cervinia

I “Traveller Review Awards 2023”

Basandosi su oltre 240 milioni di recensioni rilasciate dagli ospiti e verificate, Booking.com ha premiato circa 1.36 milioni di affiliati con un riconoscimento per le proprie prerogative di accoglienza. Con i suoi 170,638 awards, l’Italia trionfa anche durante questa undicesima edizione, distaccando fortemente Spagna (108,217 awards), Francia (103,365 awards), Germania (76,479 awards), Croazia (64,206 awards), Polonia (60,721 awards), Regno Unito (60,697 awards), Grecia (54,473 awards), Brasile (53,658 awards) e Stati Uniti (46,839 awards).

Dopo la medaglia d’oro conquistata da Matera nel 2022, si trova ancora una volta nella nostra Penisola la località turistica più accogliente del Pianeta: Polignano a Mare. Accanto alla città del meridione hanno potuto colpire i viaggiatori di tutto il mondo Hualien a Taiwan, San Sebastián in Spagna, Dresda in Germania, Klaipeda in Lituania, York nel Regno Unito, Ushuaia in Argentina, Porto De Galinhas in Brasile, Città del Messico in Messico e la Gold Coast australiana.

Polignano A Mare
Polignano A Mare

Le previsioni di viaggio 2023

Come rivelato dalla ricerca condotta da Booking.com, nonostante il clima di incertezza economica e politica circa il 72% dei viaggiatori continua ad apprezzare gli spostamenti. I vacanzieri, prettamente votati a concedersi qualche giorno di relax, non mancano di tenere in conto nella scelta della propria destinazione i ricordi dei soggiorni passati e l’attenzione verso le comunità locali. Ad affiancare un 55% di travellers più che interessato a disintossicarsi dalla onnipresente tecnologia, subentrano un 73% che desidera uscire dalla propria comfort zone nella scelta della propria meta e un 50% propenso a sperimentare avventure culturali completamente diverse dalla propria.

Le ragioni dei viaggi
Le ragioni dei viaggi

Visti i budget spesse volte limitati, che comunque non impediscono a circa la metà degli intervistati di investire in una vacanza quale priorità per l’anno a venire, molti confessano di voler adottare tecniche di risparmio quali offerte, prenotazione in anticipo e programmi fedeltà. Tra le maggiori priorità cui affidare il proprio denaro compaiono coccole quali ristorazione (34%), acquisto di souvenir (25%) ed esperienze particolari (19%) ma anche esigenze di pernottamento quali adeguatezza dell’alloggio (32%) e assicurazione di viaggio (27%).

Le priorità dei viaggiatori
Le priorità dei viaggiatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.

Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità di Aosta Sera? Iscriviti alla nostra newsletter.

Articoli Correlati

Società

Fai già parte
della community di Aostasera?

oppure scopri come farne parte